Mar08142018

Aggiornamento:06:56:06

Back Aziende informano Biciclette Al Bike Spring Festival di scena l’innovazione di Elektra Mobility Italia

Al Bike Spring Festival di scena l’innovazione di Elektra Mobility Italia

Per il Bike Spring Festival – Fiere di Parma, in programma dal 16 al 18 febbraio ed inserito nel contesto più ampio della Fiera Turismo e Outdoor, T&O (dal 15 al 18), innovazione e unicità sono fondamentali. Al Padiglione 2 dedicato alla Bike, la presenza di Elektra Mobility, specializzata in tecnologie a propulsione elettrica uniche nel loro genere, è una garanzia di eccellenza. L'elevata potenza, la tecnologia adottata ed il particolarissimo designhanno reso le bici a pedalata assistita uniche nel loro genere. Le linee e le prestazioni di questi prodotti d'eccellenza hanno raggiunto ogni sorta di record, dimostrando già dai primi modelli come il brand M1 Sport Tecnnik, di cui Elektra Mobility è l’unico distributore in Italia, stia sempre più raggiungendo fama innescando un vero e proprio cambiamento della mobilità e dello sport su due ruote e quindi della cultura ad esso legata.

Essere presente al Bike Spring Festival è per la bici a pedalata assistita un terreno fertile, nonché una bella opportunità sia per il nostro prodotto ma soprattutto per il cliente che visiterà il Salone – commenta Paolo Mandelli titolare di Elektra Mobility Italia –La nostra missione è quella di essere pionieri sull’innovazione tecnologica dedicata alla mobilità elettrica. Perché la bici a pedalata assistita è la moto del futuro, una valida alternativa agli scooter, soprattutto per i giovani. Concepita per rimanere bici mantenendo, nonostante le alte prestazioni, tutti i benefici e piaceri della pedalata tradizionale in totale rispetto verso l'ambiente e a beneficio della salute. E’ omologata, è performante, ha un design accattivante e puoi scegliere come usarla”.

Modello: Spiting Racing W. Cup Edition

Focus sulle bici a pedalata assistita Linea M1 categoria S pedelec – Omologazione, elevata performance e adattabilità non solo per atleti agonisti ma per…tutti!
La linea di bici M1 è riconosciuta per l’alto livello di qualità. Si distingue come l'unica bici a pedalata assistita più potente e legale mai esistita ad aver ottenuto certificazioni, test di sicurezza e le importanti omologazioni europee (COC) fino al raggiungimento delle immatricolazioni su ogni linea di prodotto della categoria S pedelec.

Le caratteristiche vincenti:
  • elevato range di potenza (da 250w fino ad un picco di 920w)
  • possibilità di scelta in fase d’ordine tra le tre categorie di potenza motore (250w, 500w e 850w tutte tre le potenze hanno in comune la stessa coppia motore, 120Nm).
  • La categoria omologata, Speed pedelec è LEGALE ed è fornita con motori da 500W di potenza e una velocità massima limitata a 45kmh.
  • Le M1 Sport Technik S pedelec sono immatricolate secondo la categoria L1e (quella dei normali ciclomotori)
  • bollo non obbligatorio
  • distribuite e comprensive di omologazione (COC), possono essere targate, perfettamente in regola e possono circolare in Italia su strade pubbliche
  • assicurazione anche contro il furto e guida con almeno la patente AM.
Focus sulle bici a pedalata assistita categoria racing
Grazie all’unicità dei suoi prodotti, Elektra Mobility finalmente ha potuto investire introducendo per la prima volta una delle proprie pedelec enduro M1 partecipando ad importanti manifestazioni sportive agonistiche, tra queste il Campionato Nazionale dedicato alla disciplina sportiva dell’ ENDURO ELETTRICO. Elektra Mobility è quindi il primo distributore M1 al mondo, dimostrando l’incredibile potenza dei motori e tecnologie, con la M1 SPITZING sul PODIO.
Per info più dettagliate: www.elektramobility.comQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. + 39.349.4795512