Mar06182024

Aggiornamento:10:31:03

Dagli italiani agli europei giovanili che estate da ricordare per la Scuola di Ciclismo Prati di Tivo

 

 

A gonfie vele l’estate della Scuola di Ciclismo Prati di Tivo tra mountain bike e strada con gli esordienti e gli allievi.

I mesi di giugno, luglio e agosto stanno riservando sorprese e conferme più che positive per la compagine teramana chiamata a tenere alta la propria bandiera in diverse manifestazioni di alto livello internazionale e nazionale.

Uno dei tanti impegni estivi di maggior rilievo è stato il campionato italiano XCO a Nave in Lombardia in cui la squadra ha fatto la sua bella figura con i migliori d’Italia del fuoristrada con Marco Di Romano nei primi 30 tra gli esordienti primo anno. Al femminile, invece, Brenda Zavarella capace di ottenere riscontri tangibili tra le migliori d’Italia nella sua categoria donne allieve con un settimo posto di tutto rispetto ai campionati italiani XCO mettendo insieme testa, tenacia, gambe e tecnica. La Scuola di Ciclismo Prati di Tivo è riuscita anche a portare due propri atleti nella rappresentativa abruzzese ai Tricolori su strada a Boario Terme grazie a Marco Di Romano e a Francesco De Santis che hanno centrato l’obiettivo partecipando a delle gare di qualificazione su gimkana nell’ambito del progetto Abilità Italia.

 

 

Esperienza memorabile ai primi di agosto in Toscana alla Tenuta il Ciocco con lo svolgimento degli Europei Giovanili esordienti e allievi. In questa prestigiosa occasione Marco Di Romano è stato chiamato nell’ambito del progetto Borbonica Cup per valorizzare i talenti del Centro-Sud Italia. In gara si è difeso bene nelle varie specialità mettendo in risalto le sue doti di guida- Francesco De Santis è stato costretto a partire dall'ultima fila come da regolamento e sfodera un'ottima prestazione rimontando 40 posizioni. Meno fortunata la prova di Brenda Zavarella a causa di una caduta durante la prova percorso.

Altro obiettivo portato a casa è la conquista della finale del Trofeo CONI (a fine settembre in Basilicata) con la Scuola di Ciclismo Prati di Tivo a rappresentare l’Abruzzo (Mattia Di Gregorio e Gianmarco Di Gennaro) insieme all’Amici della Bici Junior (Matilde Donati e Andrea Posata) per un settore giovanile under 13 che raggiunge livelli così importanti dopo la memorabile partecipazione al Meeting Nazionale dei Giovanissimi a Montesilvano condita da due vittorie ad appannaggio di Enrico Di Eugenio (G3) e di Marco Cialani (G3), più un secondo posto Gianmarco Di Gennaro (G6) nel fuoristrada.

Dopo le prime avvisaglie positive nella prima parte di stagione, il 2023 sembra proprio l’anno da incorniciare per la Scuola di Ciclismo Prati di Tivo che vorrà confermare quanto fatto di ottimo nei mesi precedenti in questo ultimo scorcio di gare nel mese di settembre con l’epilogo della Coppa Italia Giovanile tra Puglia e Toscana.