Mar08142018

Aggiornamento:06:56:06

Back Sport e Medicina Preparazione Ciclismo, preparazione atletica e fisioterapia in un convegno il 12 dicembre a Tavernelle

Ciclismo, preparazione atletica e fisioterapia in un convegno il 12 dicembre a Tavernelle

L’appuntamento è fissato nella Sala Congressi dell’Hotel Flaminio, sulla via Flaminia, a Tavernelle (Comune di Colli al Metauro). Martedì 12 dicembre, alle 21, si tiene l’atteso convegno: ‘Preparazione atletica e fisioterapia nel ciclismo’.
INTERVENGONO: il dottor Matteo Belli (preparatore atletico biomeccanico),  la dottoressa Chiara Eusepi (biologa nutrizionista),
il dottor Davide Diamantini (fisioterapista).
L’INIZIATIVA SI DEVE al Gree Bike Alé (fun & freedom) di Lucio Francolini e propositivi collaboratori.
Per il team di Fossombrone si tratta della chiusura del cerchio di un’intensa stagione promozionale.
Da incorniciare la Cronoscalata dei Cappuccini, tappa dell’Appennino Challenge Scalatori – Trofeo Catria Nerone Carpegna, sul cui podio sono salite Emanuela Montanari, Lucilla Dei Più, Chiara Damiani (attese in prima fila alla soirée).
Destinata all’ulteriore salto qualitativo la sempre più affermata Mediofondo dell’Uva a Montefelcino.
ALL’INSEGNA DI ‘CICLISMO 3.0’, l’incontro mira a focalizzare rilevanti contenuti, a beneficio di chi pratica lo sport delle due ruote ad ogni livello, disciplina e latitudine.
In termini più ampi, l’obiettivo è la conquista (e la riconquista) del ben-essere e del ben-vivere, pedalando.
PER IL PROGETTO ‘RUOTE E CULTURA’ è tappa esplicita ed emblematica:
i convegnisti sono noti volti e nomi, che rinviano alla bella gioventù cresciuta all’insegna dei profondi valori dello sport formativo.
PER L’ALMA JUVENTUS Fano (da cui i ‘ragazzi di ieri’ provengono) è l’ulteriore conferma del lungo percorso progettato e compiuto dall’anno di fondazione con generazioni di ragazzi, vincenti nella vita.