Mar09172019

Aggiornamento:09:04:55

Back Strada Test Event Olimpico: gli Azzurri del triathlon ad un soffio dal podio in staffetta mista

Test Event Olimpico: gli Azzurri del triathlon ad un soffio dal podio in staffetta mista

 

 

Fabian chiude 20° il test event olimpico ma sfiora la medaglia nella gara a squadre. Una prova impegnativa quella del triatleta azzurro che, alla prova del circuito giapponese in vista di Tokyo 2020, si è scontrato con un percorso pieno di insidie minato anche dal forte vento.

La gara, valida per la World Cup, ha visto trionfare il canadese Tyler Mislawchuk che ha concluso il circuito su distanza standard (1500 metri a nuoto, 40 km in bici e 10 km di corsa) in 1:49:51.

“Rimango con un po’ di amaro in bocca - ha dichiarato il padovano che ha tagliato il traguardo in 01:52:31 - perché fino agli ultimi due chilometri di gara sono stato 14°, purtroppo non ho retto come volevo fino all’ultimo giro e questo mi dispiace ma mi dà carica perché ho provato il circuito olimpico. Un tracciato molto tecnico e intenso, la tensione era alta ma per fortuna la temperatura è stata clemente anche se comunque piuttosto calda. Ho perso sei posizioni negli ultimi chilometri ma per me era importante riuscire a gestire la gara in un contesto in cui molti dei miei rivali si giocavano la qualifica. Questo test mi ha dato conferma che non sono così distante da loro e dai miei obiettivi”

Dopo la prova maschile individuale, domenica è stata la volta della staffetta mista, valida per le World Mixed Relay Series. La gara a squadre su distanza super sprint (200 metri a nuoto, 7.4 km in bici e 2 km di corsa per ciascun frazionista) ha visto Fabian insieme ai compagni Annamaria Mazzetti, Gianluca Pozzatti e Alice Betto conquistare il miglior risultato di sempre in classifica su tracciato olimpico, un ottimo quarto posto in 01:27:35 dietro Usa, Inghilterra e Francia che hanno occupato i tre gradini del podio.

“Nella gara a squadre siamo stati un unico battito ed abbiamo sfiorato la medaglia. A me è toccata la frazione di nuoto praticamente da solo, a metà tra il gruppo in testa e quello inseguitore. È stata una performance di testa e di cuore”.

Dopo il test event nipponico Fabian sarà impegnato in WTS nell’ultimo appuntamento agonistico in stagione per la Grand Final di Losanna, in Svizzera, dal 29 agosto al primo settembre.