Dom07212019

Aggiornamento:11:05:18

Back Strada Presentazioni Edizione di lusso per la Ciociarissima 2019

Edizione di lusso per la Ciociarissima 2019

 

 

Un evento atteso da tutta la città di Sora ma anche dall’intera Ciociaria che ritrova in questa gara la passione ciclistica di una terra che ha sempre considerato il ciclismo fra gli sport più amati. La Ciociarissima 2019 torna nel calendario nazionale FCI e lo fa con un’edizione record riservata alla categoria juniores: 105 iscritti   alla cronoscalata, 160 alla gara di domenica e 30 società presenti in rappresentanza di 13 regioni. Numeri che testimoniano il successo di una manifestazione che l’AS Ciclisti Sorani porta in scena da oltre trent’anni e che coinvolge uno staff organizzatore estremamente professionale in tutte le mansioni. Il programma de “La Ciociarissima” – Medaglia d’oro Arcangelo Iannone avrà un prologo al Sabato con la terza edizione della Cronoscalata della Portella . Ritrovo e partenza sono fissati presso il Centro Commerciale La Selva con il primo concorrente che scatterà alle ore 15 per andare a percorrere i 4 km e 800 metri che portano alla località Portella. Domenica si aprirà alle 10 la giornata dedicata a La Ciociarissima con il ritrovo, sempre presso il Centro Commerciale La Selva, a cui farà seguito la riunione tecnica . La partenza turistica è fissata alle 14.15 con il lungo serpentone dei ciclisti che verrà portato ad andatura controllata in Corso Volsci dove ci sarà il via ufficiale. La prima parte del tracciato di gara prevede un circuito tutto in territorio sorano che verrà ripetuto 6 volte . Nel finale sono previsti i passaggi a Pescosolido e Campoli Appenino che precederanno l’arrivo posto in Corso Volsci. La lunghezza della gara è di 125 chilometri con un dislivello di 1183 metri. Fra i ciociari al via spicca il nome di Lorenzo Germani che corre per il team toscano Work Service Romagnano. Il diciassettenne di Roccasecca lo scorso anno vestì la maglia di campione italiano crono Allievi ma quest’anno ha avuto un inizio di stagione davvero sfortunato con una caduta nella fase di preparazione che lo ha tenuto fermo fino a poco tempo fa. A Sora ci saranno tutti i suoi tifosi ad incitarlo e Lorenzo non si tirerà indietro soprattutto perché sotto quel traguardo già aveva assaporato la vittoria nel 2016 quando militava nella categoria Esordienti. Saranno della gara anche altri tre ciociari : Davide Guarcini (Il Pirata), vittorioso in Sicilia qualche settimana fa , Luca Marziale (Il Pirata) e Matteo Iafrate (Team Logistica). L’Edizione 2019 de La Ciociarissima oltre ad essere prova dell’Oscar Tuttobici, sarà anche valida per la classifica del Progetto Giovani Juniores -Gran Premio F.W.R. Baron che comprende 35 gare fra quelle del calendario Internazionale e Nazionale Juniores .