Gio04022020

Aggiornamento:09:33:35

Back Strada Presentazioni Piccola Sanremo, un mese al via della sfida a Sovizzo

Piccola Sanremo, un mese al via della sfida a Sovizzo

 

 

In un mondo dello sport stretto nella morsa del Coronavirus, a Sovizzo (Vi) si guarda avanti con fiducia e speranza in vista della 54^ edizione della Piccola Sanremo che si correrà domenica 29 marzo.

La classicissima per Under 23 che quest’anno ha ricevuto il riconoscimento del Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport, vedrà al via un lotto di 30 squadre tra cui spicca la presenza della formazione russa Gazprom, del team svizzero Vc Mendrisio e della transalpina Uc Monaco.

Alla presentazione in programma sabato 14 marzo, alle ore 10.00 all’interno della suggestiva cornice di Villa Curti a Sovizzo (Vi) a tenere a battesimo la manifestazione allestita con la consueta passione e professionalità dagli uomini dell’Uc Sovizzo saranno tre padrini d’eccezione come il Campione Olimpico di Atlanta 1996, Silvio Martinello, il ct della nazionale italiana Under 23, Marino Amadori e il due volte vincitore del Giro d’Italia, Gilberto Simoni.

A premiare lo sforzo degli uomini del presidente Andrea Cozza, alla guida del sodalizio vicentino per il quarto anno consecutivo, sono stati anche il Prestigio Bicisport e la Challenge Ciclismoweb che anche quest’anno hanno inserito la gara di Sovizzo (Vi) tra le prove valide per le graduatorie riservate agli Under 23; un appuntamento che negli anni ha assunto sempre più rilevanza internazionale e che si propone di promuovere le eccellenze dell’intero territorio vicentino in tutto il mondo.

Una splendida cartolina quella che sarà scattata domenica 29 marzo a partire dal quartier tappa fissato per la prima volta nella nuova Piazza Manzoni di Sovizzo prima di transitare sulle colline beriche che ospiteranno le fasi decisive della sfida per giungere sin sulla linea d’arrivo gremita dal consueto e appassionato pubblico.

“Nonostante tutte le incertezze e le problematiche del periodo che stiamo attraversando, siamo impegnati in prima linea per allestire una manifestazione dall’alto standard organizzativo e per garantire la massima sicurezza degli atleti in gara” ha anticipato il presidente Andrea Cozza“Sarà un onore poter avere tre grandi personaggi del calibro di Silvio Martinello, Gilberto Simoni e Marino Amadori alla presentazione del prossimo 14 marzo: pensiamo sia il modo migliore per lanciare la volata verso la sfida del 29 marzo che ancora una volta avrà il compito di premiare il migliore Under 23 del panorama nazionale ed internazionale”.