Dom04052020

Aggiornamento:12:56:12

Back Strada Presentazioni Coronavirus: Piccola Sanremo rinviata a data da destinarsi

Coronavirus: Piccola Sanremo rinviata a data da destinarsi

 

 

E’ già tutto pronto per la Piccola Sanremo numero 54 ma ad oggi non esistono le condizioni per garantire quanto previsto dai recenti Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, e per garantire la salvaguardia della salute pubblica e della sicurezza di tutte le persone coinvolte, per questo motivo l’UC Sovizzo ha deciso in queste ore di rinviare la classicissima per Under 23 a data da destinarsi.

“In questo periodo la priorità, anche per noi, è quella di tutelare la salute pubblica e per questo siamo stati costretti ad assumere una decisione così drastica. Da alcuni giorni abbiamo iniziato a sondare alcune possibilità per rinviare la Piccola Sanremo nei prossimi mesi ma non è facile individuare una nuova data che ci possa consentire di avere al via il meglio del ciclismo italiano e per dare il giusto risalto alla nostra manifestazione. Ci dispiacerebbe molto dover annullare l’edizione 2020: sarebbe la prima volta in 48 anni di storia e 53 edizioni svolte sempre consecutivamente” ha spiegato il presidente Andrea Cozza.

La 54^ Piccola Sanremo, dunque, si correrà ma non il prossimo 29 marzo come inizialmente previsto; annullata, di conseguenza, anche la presentazione programmata per il 14 marzo mentre resta confermato l’appuntamento di domenica 24 maggio con la 13^ Teenagers Sovizzo, la gara regionale riservata agli esordienti (13-14 anni), valida quale Prova Unica di Campionato Provinciale di Vicenza.

“Aspettiamo indicazioni dai responsabili scolastici, invece, per l’allestimento della Gincana con Educazione Stradale con i ragazzi delle classi quarte della Scuola Primaria di Sovizzo inizialmente prevista per venerdì 17 aprile. Nelle prossime settimane, seguendo l’andamento della situazione, ci saranno sicuramente degli ulteriori aggiornamenti che provvederemo a comunicare con puntualità” ha aggiunto il numero uno dell’Uc Sovizzo. “Ci tengo a ringraziare Silvio Martinello, Marino Amadori e Gilberto Simoni che avevano dato la loro disponibilità per presenziare alla nostra presentazione, così come voglio dire un grazie anticipato a tutti gli sponsor che ci sono stati e ci saranno vicini anche in questo momento difficile per tutto il nostro Paese e per il mondo dello sport”.