La Maniga Paracycling Team verso il campionato italiano di paraciclismo



Dopo un inizio in sordina con le gare di Coppa Europa nel mese di aprile, la Maniga Paracycling Team è attesa al primo vero appuntamento della stagione: il campionato italiano di paraciclismo organizzato dalla Rcs Sport in Piemonte che avrà come cuore pulsante la città di Cuorgnè.

In due giornate è articolata la massima rassegna tricolore per gli esponenti del paraciclismo con la cronometro di venerdì 24 giugno sulla distanza di 8,8 chilometri e il giorno dopo la gara su strada su un anello di circa 6 chilometri entrambi da ripetere più volte a seconda del grado di disabilità del corridore.

A rappresentare il sodalizio abruzzese-molisano Domenico Fantini (C1), Alberto Catena (C3), Lorena Ziccardi (C2), Alberto Del Re (C3), Antonio Farina (handbike) e Angelo Zanotti in tandem con Diego Brasi di scena sia nella prova in linea che in quella a cronometro.

“ Le gare di venerdì e sabato saranno una ragione in più per fare bene e per mettersi in mostra. Il sogno nel cassetto è quello di puntare in alto per una formazione al primo anno di attività agonistica ma al tempo stesso rappresenta una preziosa occasione di crescita al cospetto dei più importanti nomi del paraciclismo nazionale”  afferma il presidente Luca Pizzi che ringrazia gli sponsor Selmec, Faicom, Banca Credito Cooperativo Sangro Teatino, Orthosan, Protek, Faicom, Giobby.com, Farmacia D’Alessandro, Rudy Project e Selle Smp per il sostegno alla causa dell’attività del paraciclismo con la Maniga Paracycling Team.