Gio08182022

Aggiornamento:08:16:33

Back Archivio MTB Dieci gare per il Giro della Campania Off Road 2022 da aprile ad ottobre

Dieci gare per il Giro della Campania Off Road 2022 da aprile ad ottobre

 

 

La complessa macchina organizzativa del circuito Giro della Campania Off Road è oramai ai blocchi di partenza e si stanno continuando a mettere a punto i dettagli prima del debutto ufficiale previsto ad aprile.

Un ruolo di primo piano è assunto da un pool di dieci società che fanno attività fuoristrada nella regione campana, con un lavoro paziente e professionale sia per la parte tecnico-operativa sul campo gara che quella dell’allestimento delle premiazioni, il tutto in stretto coordinamento con la struttura tecnica regionale FCI Campania del settore fuoristrada che supervisiona il circuito a livello di regolamento, allo scopo di alzare il livello qualitativo delle gare ed assicurare il massimo standard organizzativo delle stesse.

In primavera le danze si apriranno domenica 24 aprile con il ritorno della Visciano Bike Marathon (organizzazione Visciano Mtb) a Visciano dopo due edizioni consecutive di stop a causa dell’emergenza Coronavirus. Il 1°maggio si pedalerà nel Parco del Cilento ad Agropoli per la Saraceni Mtb Race (Cilento Mtb) ed il 29 dello stesso mese a Gragnano per la Granfondo dei Monti Lattari (Over the Top Bike). Il 12 giugno a Vico Equense si disputerà la Granfondo del Monte Comune (Montecomune Bike), mentre il 26 a Moschiano avrà luogo la Moschiano Race (Mtb Adventure Moschiano) che diventerà una marathon ed assegnerà i titoli di campione regionale FCI Campania. A luglio sarà tempo della Granfondo del Matese il giorno 3 a Castello del Matese (Matese Bike Team) e quella del Lago Laceno il 10 a Bagnoli Irpino (Laceno Bike) per finire il 31 dello stesso mese con la Granfondo Parco del Sele a Contursi Terme (Bike&Sport Team). Dopo la pausa del mese di agosto, si tornerà a Colliano con la Marathon Monte Eremita e Marzano l’11 settembre (Ciclistica Oliveto Citra) per chiudere il cerchio il 9 ottobre con la Vesuvio Race Mtb a Torre del Greco (Vesuvio Mountainbike).

La classifica assoluta interesserà le categorie under 50 uomini, over 50 uomini e femminile unica con relativa vestizione a ogni gara della maglia di leader firmata Ciemme Sport (pena la non attribuzione del punteggio), considerando l’ordine di arrivo generale sul percorso più lungo con assegnazione dei punti ai primi sei a scalare, per poi procedere alla stesura della classifica.

Per ogni singola categoria a punteggio i primi 25 atleti (a scalare i punti da un massimo di 35 al primo fino al 25.mo che prenderà 1 punto). A fine circuito verranno premiati i primi cinque di categoria e in caso di parità si terrà conto del piazzamento nell’ultima prova.

La classifica per società sarà frutto della somma dei punteggi dei singoli atleti più un bonus di  partecipazione allo scopo di coinvolgere più team. Al termine del circuito verranno premiate le prime cinque società con un rimborso spese (300 euro alla prima, 200 alla seconda, 150 alla terza, 100 alla quarta e 50 alla quinta).

Andiamo avanti con determinazione – spiega Pietro Amelia, responsabile settore fuoristrada FCI Campania – anche se l’emergenza sanitaria non è ancora finita. Ci tengo a sottolineare che proponiamo un calendario che abbraccia quasi un intero anno, a dimostrazione del coraggio, dello spirito d’iniziativa e di volontà delle singole dieci società organizzatrici che vogliono riallacciare il filo con la tradizione e che hanno fiducia del nostro progetto”.

A questo link il regolamento per intero del Giro della Campania Off Road 2022 https://www.fcicampania.it/2022/01/10/regolamento-giro-della-campania-2022/

Credit fotografico PHEver