Ven02032023

Aggiornamento:02:24:33

Back Archivio MTB Spettacolo e passione al Trofeo Pedrazzini che passa agli archivi

Spettacolo e passione al Trofeo Pedrazzini che passa agli archivi

Finalmente una bella serata per la terza e ultima prova del “Trofeo Pedrazzini” gara in tre prove di Mtb sotto le stelle, c’è una leggera brezza rinfrescante, e il cielo non minaccia pioggia, per accogliere il cento partecipante all’ultima prova, in cui si assegnano anche i premi per la classifica finale. Siamo sul territorio della provincia di Cremona, e la regia è affidata agli inesauribili per impegno fratelli Rizzotto in appoggio a Giuseppe Colpani promotore dell’iniziativa appoggiata dall’amministrazione comunale di Rivolta, alla presenza del sindaco dott. Fabio Calvi e del suo vice Elisabetta Nava.

Super, debuttanti e donne, presentatesi numerose con i più piccoli primavera ad aprire le ostilità, se ne vanno in due, il debuttante Christian Rizzotto e il super “A” Roberto Zappa, l’intento è comune e lo sforzo distribuito, con tempi interessanti sul giro, per il debuttante doppia vittoria, singola e generale, mentre per la vittoria generale nel trittico, tra i super “A” l’affermazione va a Lucio Denti secondo di serata.

Interessante la lotta in campo femminile; la tricolore Erika Marta si trova francobollata da Anna Elide Scandelli, mentre Francesca Miraglia viaggia sempre ad una decina di secondi, nell’ultimo giro la portacolori del team Pegaso allunga e vince a fatica una dura competizione, aggiudicandosi anche la classifica finale con tre centri su tre Zelo, Paullo e Rivolta. Senza rivali il debuttante Christian Rizzotto, il cicloturista Tiziano Paoluzzi e il primavera Federico Stani, anche loro come Erika Marta fanno bottino pieno.

Il solito terzetto al comando tra i super “B”, con Alessandro Lazzaroni che merita una citazione per aver provato con tutte le forze a scrollarsi di dosso la coppia della fratelli Rizzotto, ci riesce con Ivan relegato ad inseguire, ma non con Claudio Guarnieri, il tricolore in carica che nell’ultima tornata come d’abitudine, innesta il turbo e va a vincere la tappa e la classifica finale.

Seconda partenza per veterani e gentlemen, comincia lo show di Mauro Di Stasio, il veterano, unico atleta capace di scendere sotto i tre minuti, nel corso della quarta tornata delle sedici in programma, alle sue spalle serrata lotta tra Luigi Bonucci, Gianluca Longoni, Patrizio Di Stasio e Vittorio Vailati che sarà il primo a cedere solo nelle fasi finali, intanto Di Stasio raggiunge gli otto gentlemen che fanno gara al comando con Mauro Sardini tra i più attivi nelle prime fasi, poi si portano in testa anche i due Casalesi e Gianmario Bramati, ma la gara è tattica e nessuno perde le ruote, quando arriva Mauro Di Stasio l’equilibrio, si rompe e Angelo Tosi è il più lesto a raccogliere l’invitò, il generoso Sardini coglie la piazza d’onore e Roberto Stagnoli con il terzo posto si aggiudica la classifica finale del trittico.

Ultima gara in programma, e lo junior Diego Di Stasio non vuole essere da meno del fratello, e al secondo passaggio migliora il record sul giro di due secondi, per poi fare registrare comunque anche il miglior tempo assoluto di gara. Sua la leadership di tappa e complessiva

Alle sue spalle il tricolore dei senior Fabio Pasquali recupera su tutti i cadetti e junior partiti con trenta secondi vantaggio, ma nulla può contro i tempi di Di Stasio, sua la vittoria in solitaria nella categoria di appartenenza, precedendo Gabriele Tacchinardi, che si consola con la classifica generale, e Claudio Rizzotto che per tutta la gara hanno lottato in un gruppetto comprendente gli junior Massimo Bonetti, e il compagno di colori Erik Poloni, e i due cadetti in lotta per la vittoria Matteo Stani, primo nella generale, e Andrea Bertolotti giunti nell’ordine in un’affollata volata.

Encomiabile il lavoro della giuria che pur con sedici giri percorsi mediamente in tre minuti in breve tempo redige classifiche di serata che le classifiche generali, alle premiazioni, il presidente di Lodi Gianpaolo Rizzotto, sindaco e vice sindaco e il vice presidente dell’Avis di rivolta Sergio Maroni, unitamente a Giuseppe Colpani che nonostante l’arduo impegno organizzativo coglie anche un brillante quinto posto.

 

 

 

Fonte: Arnaldo Priori

CICLOTURISTI  classifica  Rivolta D’Adda

1

Tiziano

Paoluzzi

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

Raffaele

Moretti

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

3

Sandro Antonio

Pozzi

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

CICLOTURISTI classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Tiziano

Paoluzzi

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

Sandro Antonio

Pozzi

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

3

Raffaele

Moretti

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

PRIMAVERA   classifica  Rivolta D’Adda

1

Federico

Stani

RC Erre ciclo sport Lo

2

Diego

Zibetti

La Cà di ran Mi

3

Davide

Di Stasio

Imbalplast

4

Luca

Sarti

Imbalplast

PRIMAVERA classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Federico

Stani

RC Erre ciclo sport Lo

 

DONNE classifica  Rivolta D’Adda

1

Erika

Marta

Team Pegaso Bg

2

Anna Elide

Scandelli

Madignanese

3

Francesca

Miraglia

Team Bramati Bg

4

Elena

Turati

Novagli

5

Barbara

Mussa

Francescani

6

Alla

Kuznietsova

Bagnolo Cremasco Cr

7

Adriana

Grotti

Gorgonzola ciclismo

8

Clara

Perletti

Battistella

9

Grazia Maria

Bazza

San bassanese

10

Caterina

Pitton

Iseo

DONNE classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Erika

Marta

Team Pegaso Bg

2

Alla

Kuznietsova

Bagnolo Cremasco Cr

3

Adriana

Grotti

Gorgonzola ciclismo

 

 

 

 

DEBUTTANTI classifica  Rivolta D’Adda

1

Christian

Rizzotto

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

Luca

Mondini

Ciclimant’s Bg

3

Pietro

Brocca

San bassanese

 

DEBUTTANTI classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Christian

Rizzotto

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

 

 

 

 

CADETTI  classifica  Rivolta D’Adda

1

Matteo

Stani

RC Erre ciclo sport Lo

2

Andrea

Bertolotti

Mata Team

3

Giancarlo

Pprevosti

Team Pulinet Lo

CADETTI  classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Matteo

Stani

RC Erre ciclo sport Lo

 

 

 

 

JUNIOR classifica  Rivolta D’Adda

1

Diego

Di Stasio

Superbici Crema

2

Massimo

Bonetti

RC Erre ciclo sport Lo

3

Erik

Poloni

RC Erre ciclo sport Lo

4

Dante

Beghi

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

5

Valeriano

Dalla Bernardina

Todesco

JUNIOR classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Diego

Di Stasio

Superbici Crema

3

Erik

Poloni

RC Erre ciclo sport Lo

2

Massimo

Bonetti

RC Erre ciclo sport Lo

 

 

 

 

SENIOR classifica  Rivolta D’Adda

1

Fabio

Pasquali

Pata Raschiani Bs

2

Gabriele

Tacchinardi

Superbici Crema

3

Claudio

Rizzotto

RC Erre ciclo sport Lo

4

Claudio

Rota

La Cà di ran Mi

5

Giuseppe

Colpani

Team Bramati Bg

SENIOR classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Gabriele

Tacchinardi

Superbici Crema

2

Giuseppe

Colpani

Team Bramati Bg

3

Deiro

Plizzari

Madignanese

 

 

 

 

VETERANI classifica  Rivolta D’Adda

1

Mauro

Di Stasio

Superbici Crema

2

Luigi

Bonucci

Team Bramati Bg

3

Gianluca

Longoni

Triangolo Lariano

4

Patrizio

Di Stasio

Superbici Crema

5

Vittorio

Vailati

Team Pegaso Bg

VETERANI classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Mauro

Di Stasio

Superbici Crema

2

Gianluca

Longoni

Triangolo Lariano

3

Vittorio

Vailati

Team Pegaso Bg

 

 

 

 

GENTLEMEN classifica  Rivolta D’Adda

1

Angelo

Tosi

V.C. Casalese Lo

2

Mauro

Sardini

Ciclimant’s Bg

3

Roberto

Stagnoli

Comazzo Mi

4

Gianmario

Bramati

Team Bramati Bg

5

Stefano

Costa

V.C. Casalese Lo

GENTLEMEN classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Roberto

Stagnoli

Comazzo Mi

2

Stefano

Costa

V.C. Casalese Lo

3

Mauro

Facchi

Francesconi

 

 

 

 

SUPER GENTLEMEN  "A" classifica  Rivolta D’Adda

1

Roberto

Zappa

Team Rodella Bg

2

Lucio

Denti

Equipe Cyclisti

3

Giancamillo

Locatelli

Mtb Suisio Bg

4

Fausto

Muzzi

Tidon Valley

5

Rinaldo

Cason

Team Rodella Bg

SUPER GENTLEMEN  "A" classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Lucio

Denti

Equipe Cyclisti

2

Fausto

Muzzi

Tidon Valley

3

Giancamillo

Locatelli

Mtb Suisio Bg

 

 

 

 

SUPER GENTLEMEN  "B" classifica  Rivolta D’Adda

1

Claudio

Guarnieri

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

Alessandro

Lazzaroni

Mtb Suisio Bg

3

Ivan

Rizzotto

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

4

Antonio

Puppo

Mtb Suisio Bg

5

Gacomo

Mora

Mora cicli Bg

SUPER GENTLEMEN  "B" classifica finale del trittico “Trofeo Pedrazzini”

1

Claudio

Guarnieri

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

Alessandro

Lazzaroni

Mtb Suisio Bg

3

Ivan

Rizzotto

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

 

 

 

 

SOCIETA

1

Fratelli Rizzotto Coop Lombardia Lo

2

RC Erre ciclo sport Lo

3

Superbici Crema

4

Team Bramati Bg

5

Mtb Suisio Bg