Back Archivio Pista 8° Edizione della “Befana della solidarietà”: successo organizzativo e emozioni irripetibili

8° Edizione della “Befana della solidarietà”: successo organizzativo e emozioni irripetibili

 

 

Il “Vecchio”anno dell’Avis Bike Pistoia è terminato con la consueta donazione di sangue di gruppo, il Nuovo è iniziato con la ormai tradizionale “Befana della Solidarietà”, iniziativa promossa dalla CISL PF Pistoia per regalare un sorriso ai bisognosi, giunta quest’anno alla sua ottava edizione.

Nei panni della Befana come sempre c’era l’ex Campionessa del Mondo di Ciclismo e oggi consigliere dell’Avis Bike, Edita Pucinskaite,  che accompagnata da un grande staff, composto dai dirigenti CISL e soci dell’Avis Bike ha finalizzato lo scopo benefico, cogliendo un grande successo.

“La gente apprezza la nostra iniziativa: da persone sconosciute, ai nostri sostenitori, agli operatori dei centri visitati, tutti ci regalano parole di rispetto e stima” ha raccontato Edita Pucinskaite al termine di una lunga maratona, iniziata la mattina di venerdì 5 gennaio e terminata al tramonto, “ma la cosa che appaga più in assoluto è la luce che si accende negli sguardi dei bambini e ragazzi, che attraversano dei momenti di sofferenza o che hanno ricevuto meno dalla vita. Esperienza incredibile e reciprocamente forte, che ogni anno ricorda alcuni fondamentali valori della vita”.

Come previsto sono stati visitati quattro centri: Fondazione MAIC di Pistoia che con grande professionalità si prende cura di utenti disabili, il reparto di pediatria dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia, la Casa Famiglia “La Locomotiva” a Borgo a Buggiano e la Casa Famiglia “Piccoli Passi” di Monsummano Terme.

Un grazie infinito va al Centro Commerciale Panorama di Pistoia, che ogni anno appoggia l’iniziativa e offre gratuitamente le calze.

Le feste sono terminate e l’Avis Bike è già al lavoro per organizzare al meglio la propria Granfodo Pissei Edita Pucinskaite, che per la nona volta ritornerà a Pistoia il 17 giugno prossimo. Tante sono le novità in pentola, che verranno svelate a breve.