Dom09232018

Aggiornamento:09:45:39

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada del 13 marzo 2018

News da ciclismo su strada del 13 marzo 2018

ALE' CIPOLLINI TEAM

Nella seconda prova del Women's World Tour 2018, sulle strade olandesi della Provincia del Drenthe, la squadra diretta da Fortunato Lacquaniti è grandissima protagonista ed autrice di una prestazione da Top Team, cogliendo il terzo e il quarto posto finale grazie a Chloe Hosking e Marta Bastianelli. Gara corsa con la pioggia e un clima invernale, lungo il tracciato caratterizzato da ben 13 settori di pavè. Il terreno bagnato a causa del maltempo ha causato alcune cadute nel finale che hanno reso più difficile la corsa, ma le atlete #YellowFluoOrange si sono fatte valere impegnandosi con grande professionalità. Ottima prova di tutto il team, da Soraya Paladin a Roxane Knetemann, da Romy Kasper a Janneke Ensing (che ha corso in casa), fino alle due capitane che hanno concretizzato tutto con la volata finale. Le dichiarazioni di Chloe Hosking: "Avrei voluto vincere, ho un po' di delusione ma solo con me stessa, punto sempre al primo posto in tutte le gare a cui partecipo. La squadra è stata perfettissima, devo ringraziarla perché da quando sono qui siamo cresciuti tantissimo, siamo tra le squadre più forti al mondo e il merito va sicuramente alle mie compagne e allo staff, in particolare al nostro Team Manager Fortunato Lacquaniti. Spero di tornare qui il prossimo anno e vincere questa bellissima gara, la più prestigiosa in Olanda." Il Women's World Tour torna in Italia per l'attesissimo Trofeo Alfredo Binda di domenica 18 marzo a Cittiglio (Varese). ORDINE DI ARRIVO RONDE VAN DRENTHE UCI WWT: 1. Amy Pieters 2. Alexis Ryan 3. Chloe HOSKING 4. Marta BASTIANELLI 17. Janneke ENSING 32. Soraya PALADIN 35. Romy KASPER 37. Roxane KNETEMANN

 

 

UAE TEAM EMIRATES

Il campione italiano della UAE Team Emirates ha concluso la Tirreno-Adriatico al 12 posto in classifica generale: “Esco da questa Tirreno – Adriatico in crescita, con una bella prestazione nella tappa Regina. Nell’arrivo sul Sassotetto ho dimostrato di esserci. Sono anche stato sfortunato in qualche episodio, ma questo fa parte del gioco. Comunque, in ottica prossimi appuntamenti, è una buona prestazione”. Il polacco MIchal Kwiatkowski (Team sky) ha conquistato la classifica generale davanti a Damiano Caurso (BMC) e al compagno di squadra Geraint Thomas. L’ultima frazione, la cronometro individuale di 10,5 chilometri con partenza e arrivo a San Benedetto del Tronto, è stata vinta da Rohan Dennis (BMC) che ha battuto nell’ordine Jos Van Emden (LottoNL-Jumbo) e Jonathan Castroviejo (Team Sky). Ordine d’arrivo ITT 1 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 0:11:14 2 Jos van Emden (Ned) LottoNL-Jumbo 0:00:04 3 Jonathan Castroviejo (Spa) Team Sky 0:00:08 23 Filippo Ganna (Ita) UAE Team Emirates 0:00: 27 Classifica generale finale 1 Michal Kwiatkowski (Pol) Team Sky 25:32:56 2 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:24 3 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:32 12 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates 0:02: 02 19 Jan Polanc (Ita) UAE Team Emirates 0:04: 23 22 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:06: 26