Mar09172019

Aggiornamento:09:04:55

Back Archivio Pista Ciclismo agonistico giovanile protagonista il 30 giugno a Fano, Corridonia e Centobuchi

Ciclismo agonistico giovanile protagonista il 30 giugno a Fano, Corridonia e Centobuchi

 

 

FANO – Domenica 30 giugno arriva a quota 14 edizioni il Trofeo Color Service-Memorial Omar Giommi e la Festa del Ciclismo Giovanile con l’Alma Juventus Fano che lavora attivamente per l’ottima riuscita di questa manifestazione in tutta sicurezza all’interno del ciclodromo Enzo Marconi. Al mattino di scena la categoria esordienti con la gara di primo anno al via alle 9:00 (10 giri di un anello di 2400 metri) e quella di secondo anno con partenza prevista alle 10:30 circa (15 giri). Al pomeriggio spazio ai giovanissimi under 13 con ritrovo alle 14:00 ed inizio delle batterie di gara a partire dalle 16:00 ripetendo più volte un anello di 1900 metri in base all’età del baby partecipante.

 


CORRIDONIA – Il Club Corridonia sta terminando gli ultimi preparativi per accogliere domenica 30 giugno le ragazze delle categorie juniores e open di scena al Gran Premio BF Arredamenti-Coppa Città di Corridonia-Trofeo Avis Corridonia. Lo spettacolo della Giornata Rosa sarà valorizzato dalla presenza delle migliori atlete in campo nazionale in una delle manifestazioni più rappresentative del calendario nazionale e molto sentita dal sodalizio in loco presieduto da Mario Cartechini come fiore all’occhiello di tutta la città di Corridonia. Le ragazze sono attese al mattino (partenza alle 9:30 da Piazzale della Vittoria nei pressi dei giardini pubblici) con un circuito iniziale di 17 chilometri (Sforzacosta e Piane di Corridonia) da affrontare quattro volte, a seguire un tratto in linea di quasi venti chilometri con doppia ascesa a Corridonia alta passando per Petriolo e di nuovo a Piane di Corridonia per affrontare la salita conclusiva fino al traguardo posto ai giardini pubblici.

 


CENTOBUCHI -  Dopo il successo di primavera con l’organizzazione della cronometro juniores nel giorno della tappa finale della Tirreno-Adriatico a San Benedetto del Tronto, il Pedale Rossoblù Picenum con tutto il suo staff, insieme alla SBT Team, si ripropone per domenica 30 giugno con la prima ed inedita edizione del Trofeo Centobuchi per la categoria allievi. Sui pedali lungo il velocissimo circuito di 3,7 chilometri tra le ampie strade della zona industriale di Centobuchi da ripetere 16 volte per un totale di circa 60 chilometri con partenza alle 15:30 da via del Lavoro.