Lun10142019

Aggiornamento:06:16:38

Back Archivio Pista Podio tricolore under 23 nel cross country per Alessio Agostinelli, a Rapagnano il recupero del Gran Premio San Giovanni Battista per giovanissimi

Podio tricolore under 23 nel cross country per Alessio Agostinelli, a Rapagnano il recupero del Gran Premio San Giovanni Battista per giovanissimi

 

 

MOUNTAIN BIKE - Orgoglio marchigiano anche nel ciclismo fuoristrada: maglia tricolore sfiorata nella mountain bike cross country per Alessio Agostinelli della Superbike Team ai campionati italiani under 23 disputati a Chies d’Alpago in Veneto al culmine di una corsa in cui Agostinelli ha dato il meglio di sé lasciando a 28 secondi il vincitore Gioele De Cosmo (Trek Selle San Marco) che ha avuto una marcia in più. Il lavoro e la costanza hanno premiato le qualità del giovane biker di Osimo in attesa di prendere parte ai prossimi impegni di Coppa del Mondo (Val Di Sole e Lenzerheid) mettendo nel mirino la convocazione in nazionale ai Mondiali. Ottima prestazione anche per Angela Campanari chiudendo al quarto posto dietro Giorgia Marchet e Giada Speciale nella gara open, di rilievo anche la dodicesima posizione colta da Nefelly Mangiaterra fra le donne junior. I risultati ottenuti dalla compagine marchigiana del Superbike Team di Rossano Mazzieri vanno ad accrescere il prestigio dell’impegno e dei traguardi tagliati dai propri atleti per un podio che mette ancora più in risalto le potenzialità in ambito giovanile del movimento marchigiano nelle gare di alto livello.

GIOVANISSIMI – Si recupera venerdì 26 luglio alle 18.00 a Rapagnano il “Gran Premio San Giovanni Battista” organizzato dal GS Rapagnanese presso lo stadio comunale “San Tiburzio” riservato alla categoria giovanissimi in memoria di Silvio Benignetti. La gara rinviata causa maltempo lo scorso 12 maggio, è pronta ad essere riproposta in questa occasione con un inedito svolgimento pomeridiano-serale. Baby atleti di età compresa tra i 7 e i 12 anni, provenienti dalle Marche e dall’Abruzzo, per un totale di 94 giovanissimi iscritti, sono pronti a sfidarsi con le prove di abilità’ in parallelo valide per le categorie G1-G2-G3 e nella corsa a punti con le categorie G4-G5-G6, lungo l’anello della pista dello stadio.