Dom05312020

Aggiornamento:10:36:22

Back Archivio Pista Emergenza Coronavirus: aggiornamenti attività squadre e rinvii gare 6 aprile 2020

Emergenza Coronavirus: aggiornamenti attività squadre e rinvii gare 6 aprile 2020

 

 

 

COPPA DEL MONDO UCI BMX 2021-2022

Le società che intendono candidarsi per una prova di COPPA DEL MONDO SUPERCROSS BMX UCI 2021 e 2022, devono far richiesta alla Segreteria del Settore Fuoristrada, via e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , dove è possibile reperire tutta la relativa documentazione e per conoscenza ai CC. RR. di competenza, che devono esprimere il proprio parere.

Il termine ultimo per la presentazione alla Struttura Tecnica Federale e all’UCI delle richieste è fissato per il 10 maggio 2020.

Alla richiesta inoltrata alla Struttura andrà sottoscritto che la società si impegna ad accettare tutti gli impegni tecnico-economici che saranno previsti nelle Normative UCI e FCI per la stagione 2020.

 

 

GIRO DELLE DOLOMITI

Numerosi eventi sportivi, che si sarebbero dovuti svolgere in Alto Adige nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, sono stati annullati a causa del COVID-19. Purtroppo anche la manifestazione regina di fine luglio, il tradizionale Giro delle Dolomiti in programma dal 19 al 25 luglio 2020, ha dovuto prendere una dolorosa decisione. Il popolare evento, però, potrà attirare in Alto Adige centinaia di ciclisti entusiasti l'anno prossimo, da domenica 25 a sabato 31 luglio 2021. Il 3 marzo il presidente del comitato organizzatore Simon Kofler aveva inviato una mail ai ciclisti per informarli in modo oggettivo e diretto della situazione legata all’emergenza COVID-19 in Alto Adige e nel resto d’Italia. Al tempo, gli organizzatori dell‘ASD Giro delle Dolomiti erano ancora molto fiduciosi che la situazione nelle settimane e nei mesi successivi si sarebbe normalizzata a sufficienza da non impedire lo svolgersi del Giro delle Dolomiti. Purtroppo invece si è ben lontani da un superamento dell’emergenza, che si è nel frattempo si è aggravata estendendosi a tutti i continenti. Per questo motivo il Comitato Organizzatore all’inizio di questa settimana ha deciso di annullare il Giro delle Dolomiti 2020. “Al momento ci sono troppe poche certezze per poter proseguire la pianificazione in modo sicuro. Attualmente sembra che le misure restrittive in Italia saranno allentate in modo cauto e graduale forse dopo Pasqua. Resta però il presupposto del ‘distanziamento sociale’ che, secondo gli esperti, dovrebbe essere mantenuto ancora per diverso tempo. Come potremmo mantenere a distanza tra loro 600 cicliste e ciclisti alla partenza, poi naturalmente lungo il percorso e infine durante i pasti? Chi è pronto ad affrontare più di 100 chilometri indossando magari una mascherina?”, afferma Kofler, con dispiacere, e prosegue “nel corso del mese di aprile di solito richiediamo la chiusura delle strade al Commissariato del Governo, organizziamo la collaborazione con la Polizia, organizziamo i mezzi di soccorso e il personale medico e ci rivolgiamo alle scorte tecniche per assicurarci il loro sostegno. Questi settori, essenziali per il Giro delle Dolomiti, al momento hanno ben altri problemi che occuparsi del nostro evento ciclistico.”

 

 

 

ROMAGNA CHALLENGE

Con la consapevolezza che riprenderemo al più presto la vita quotidiana e le nostre passioni, una su tutte la bicicletta, il comitato organizzatore del Romagna Challenge, ha deciso di congelare l’edizione di quest’anno e ᴄᴏɴꜱᴇʀᴠᴀʀᴇ ʟ’ɪꜱᴄʀɪᴢɪᴏɴᴇ per il 2021.
Di alcune gare è già stato comunicato l’annullamento. Vi terremo informati su quelle che stanno ancora valutando l’eventuale svolgimento.Man mano che avremo informazioni, ᴘʀᴏᴠᴠᴇᴅᴇʀᴇᴍᴏ ᴀ ᴄᴏᴍᴜɴɪᴄᴀʀᴠᴇʟᴇ.
Non è stata una decisione semplice, ma è per il bene dell’intera comunità 
Vi ringraziamo e vi aspettiamo il prossimo anno.
Grazie in bocca al lupo per tutto

 

 

FCI TOSCANA

Marzo, aprile, maggio. Tre mesi di stop da parte della Federciclismo per l’emergenza sanitaria. Novanta giorni di sospensione e circa 120 le gare sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana che sono saltate ed alle quali vanno poi aggiunte quelle degli Enti di Promozione Sportiva.

Qui occupiamoci della Federciclismo, senza contare i dati dagli Enti della Consulta, ricordando i tre eventi con i professionisti che sono saltati, le “Strade Bianche” a Siena il 7 marzo, il Gran Premio Industria e Artigianato a Larciano l’otto marzo, la partenza della Tirreno-Adriatico con le due tappe a partire dall’11 marzo a Lido di Camaiore e l’arrivo a Follonica del giorno dopo. Tra i dilettanti élite-under 23, diciannove le gare rinviate compreso il Campionato Regionale previsto a Montelupo Fiorentino il 24 maggio. Per gli juniores 11 gli eventi rimandati ed in questa categoria annullato il Campionato Toscano previsto a Bagnolo di Montemurlo il 24 maggio. Per la categoria allievi 12 gli eventi rinviati dal 29 marzo a tutto il mese di maggio, e nello stesso periodo 17 le competizioni rinviate per gli esordienti primo e secondo anno. Annullate anche due gare femminili, tre manifestazioni di Handbike e 21 gare tra mountain bike, enduro, gare per cicloamatori e cicloturisti, pedalate.

Infine il settore giovanissimi (7-12 anni) che dall’inizio di aprile a tutto il mese di maggio prevedeva 32 gare. Un lungo elenco e di tutte queste 120 manifestazioni, non si conosce al momento quelle che saranno ricollocate nei vari calendari quando saranno nuovamente riscritti e quando effettivamente si potrà tornare nuovamente a gareggiare, mentre aggiungiamo che sono già in forte dubbio anche alcune gare previste in Toscana nel mese di giugno.

 

 

RAMPIGNADO MTB

L’edizione 2020 della Rampignado è stata annullata In considerazione al fatto che le attuali condizioni sanitarie non garantiscono il regolare svolgimento di tutte le tappe del circuito, con grande rammarico, comunichiamo che l’edizione 2020 del Nord Ovest MTB è annullata. Le singole organizzazioni avranno facoltà di confermare, o meno, lo svolgimento della loro manifestazione. Agli abbonati sarà rimborsata, integralmente, la quota di partecipazione già versata. Arrivederci al 2021!

 

 

 

BIESSE ARVEDI CYCLING

Ad inizio Febbraio la presentazione del team...nessuno poteva aspettarsi che poco dopo avremmo dovuto fermare gare e attività per far fronte ad un nemico invisibile che ha colpito il nostro Paese e il mondo intero. Mentre #restiamoacasa e attendiamo notizie positive, cerchiamo di farvi compagnia postando qualche foto di repertorio, per farvi conoscere meglio i nostri ragazzi! Iniziamo da domani con il gruppo pista