Ven07122024

Aggiornamento:06:10:44

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 30 giugno 2021

News da ciclismo su strada e fuoristrada 30 giugno 2021

 

 

MONTICELLI BIKE

Trasferta in Val D’Aosta per un gruppo di atleti della Monticelli Bike. Sabato appuntamento con l’ultima prova degli Internazionali d’Italia Series e la tappa del circuito Uci Junior Series. In gara l’under 23 Davide Foccoli, e lo Junior (17/18 anni) Filippo Baur. In un percorso molto tecnico Foccoli riesce ad esprimersi su buoni livelli chiudendo al 39^ posto assoluto e diciottesimo tra gli under 23. Ritiro, invece, per Baur causa guasto meccanico. Domenica, in abbinata, gara nazionale per le categorie agonistiche giovanili. Il fine settimana era iniziato decisamente in maniera sfortunata per il gruppo off road dell’allenatore Manuel Pedretti, considerato che Tommaso Inselvini (Esordiente I anno) si frattura il polso nelle prove. Veniamo alle gare. In campo femminile buona prova di Silvia Tossi che chiude quinta tra le Esordienti del II anno (14 anni). Rimanendo negli Esordienti I anno, buona la prestazione di Simone Donati che centra la top ten chiudendo al nono posto: 23^ Simone Tossi. Negli Allievi I anno (15 anni) Matteo Santini è ventiduesimo con Filippo Inselvini incappato in una caduta durante il secondo giro ed è costretto al ritiro. Il giro dopo alza bandiera bianca anche Fabio Fiorenzo Grassi. In fascia II (16 anni), i due alfieri del sodalizio di Monticelli Brusati, entrano nella top ten. Un plauso a Mattia Gardumi e Simone Foccoli che concludono rispettivamente al settimo e nono posto. Un weekend indimenticabile per tutti i ragazzi, grande esperienza. Percorso che ha messo alla prova anche gli Open.

 

 

 

COPPA ITALIA TRIAL

Proseguono gli appuntamenti della Coppa Italia Trial con due nuove prove inedite. La prima in programma domenica 11 luglio a Cortenova (LC) organizzata del sodalizio locale BMT VALSASSINA nell’area trial di via Trento. La seconda, che rappresenta anche la prima gara in assoluto per questa specialità nel Lazio in programma la domenica successiva a Rieti organizzata dalla società ACIDO LATTICO MTB PASSO CORESE che si svolgerà nel BIKE PARK RIETI. Due nuove location che si aggiungeranno alle abituali strutture ormai note ai trialisti che daranno la possibilità agli atleti di misurarsi su nuovi ostacoli e di promuovere in nuovi territori questa disciplina.

 

 

EOLO KOMETA - GIRO DEL MEDIO BRENTA

Giorni di Tour de France. La Grande Boucle si prende tutta la di copertura mediatica. Ma c’è vita agonistica oltre la corsa francese e il prossimo impegno sportivo dell’EOLO-KOMETA Cycling Team ne è un esempio perfetto. Questa domenica arriva una nuova edizione del Giro del Medio Brenta, gara di un giorno con un percorso molto interessante che si adatta alla perfezione al profilo di diversi corridori della struttura ProTeam della Fondazione. Davide Bais, Mattia Frapporti, Sergio García, Arturo Grávalos, Luca Pacioni, Samuele Rivi e Luca Wackermann compongono una squadra italo-spagnola che affronta la gara organizzata dal Veloce Club Villa del Conte, che prende il nome da un fiume che sfocia nell’Adriatico. Il percorso è molto interessante, con una prima parte essenzialmente pianeggiante e una seconda parte, con partenza da Bassano del Grappa, in cui bisogna salire sull’Altopiano dei Sette Comuni per affrontare un circuito finale attorno al traguardo di Gallio. Mattia Frapporti ha esperienza in questa gara, dove ha partecipato qualche anno fa (2015). Una partecipazione che ricorda: “È una gara a cui ho partecipato e posso ricordare che era una delle più belle dal punto di vista paesaggistico. Dal punto di vista sportivo è una gara difficile da interpretare per il percorso impegnativo e la salita sull’Altipiano di Asiago, ma soprattutto per il circuito finale. La squadra continua a crescere ed evolversi e sia io che i miei compagni di squadra faremo del nostro meglio per essere protagonisti nello sviluppo della gara e per poter ottenere un buon risultato”.

 

 

FIRENZE - VIAREGGIO

La Firenze-Viareggio nella storica data del 15 agosto dal 1946 quando si svolse per la prima volta e fu vinta dal fiorentino Enzo Sacchi, è stata confermata per la stagione in corso, dopo la pausa dello scorso anno a seguito della pandemia. I dettagli su questa classica del ciclismo dilettanti, organizzata dall’Aurora e dall’Ocip, saranno illustrati martedì 6 luglio alle 11,30 in Palazzo Vecchio, mentre mercoledì sera 7 luglio con inizio alle ore 20 presso il “Torrino” in Piazza Torquato Tasso nel quartiere di San Frediano, sede dell’Aurora, si svolgerà la cena di gala con la presenza di numerosi ospiti ed autorità. Sarà un’ulteriore occasione per conoscere il percorso della 74^ edizione che avrà un grande successo anche il prossimo 15 agosto con la presenza dei migliori esponenti della categoria Elite e Under 23 al via, ad iniziare dal valdarnese Gabriele Benedetti, recente vincitore del titolo italiano nel Giro del Montalbano. La Firenze-Viareggio avrà il patrocinio della Regione Toscana, della Città Metropolitana, dei comuni di Firenze e Viareggio, del CONI e del Comitato Regionale Toscana della Federciclismo, oltre al supporto di amici e collaboratori più che di veri sponsor. Tra questi il Corpo Vigili Giurati, Icare, FarmaCity, Neri Sottoli, Savino Del Bene, Natali Renato, Del Re & Sandrucci, Pissei.

 

 

VINI ZABU'

La Vini Zabù ritorna al Sibiu Cycling Tour, la corsa che nel 2020 segnò il ritorno in attività del nostro team dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid. Riccardo Stacchiotti colse un importante terzo posto e sarà proprio il corridore marchigiano uno dei leader della squadra diretta da Luca Scinto in una corsa che lo vide vincere anche una frazione nel 2019. Due gli arrivi in salita in programma, terreno dove proveranno a dare battaglia Andrea Di Renzo, Roberto Gonzalez e Daniel Pearson, con i giovani Alessandro Iacchi e Leonardo Tortomasi a completare la selezione. Il via verrà dato il 3 luglio con un prologo, conclusione il giorno 6 con una frazione con partenza e arrivo a Sibiu. IL PERCORSO – THE ROUTE 03/07 Prologue | Sibiu – Sibiu (2.5k) 04/07 Stage 1 | Sibiu – Paltinis (177.9k) 05/07 Stage 2 | Sibiu – Bâlea Lac (187.5k) 06/07 Stage 3 | Sibiu – Sibiu (205k)

 

 

 

NAZIONALE ITALIANA DOWNHILL

Sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Roberto Vernassa, per partecipare alla Coppa del Mondo DH a Les Gets (Francia) dal 30 giugno al 3 luglio i sotto elencati atleti: Alber Hannes Asd Trentino Dh Racing Folco Lorenzo Tub Racing Asd Gramatica Riccardo Team Kona Bike Center Cimone La Squadra sarà diretta dal CT Roberto Vernassa.