Dom05192024

Aggiornamento:10:19:10

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, fuoristrada e pista 6 giugno 2023

News da ciclismo su strada, fuoristrada e pista 6 giugno 2023

 

 

13^ VITTORIA STAGIONALE PER LA GW SHIMANO SIDERMEC

Si è conclusa a Soacha la 44^ edizione della Vuelta Cundinamarca, una delle più importanti corse del calendario colombiano. Nella quarta e ultima frazione, Jonathan Guatibonza si è imposto nella volata del gruppo compatto e Rafael Pineda ha ottenuto il successo nella classifica generale. Per la GW Shimano Sidermec si tratta della 13^ vittoria stagionale, tra le quali spicca il Giro di Reggio Calabria, vinto da Jhonatan Restrepo. Sono risultati che dimostrano la validità del progetto voluto da Gianni Savio e Luis Cely.

 

 

FCI Marche: i protagonisti del Trofeo XCO Acquaparco Verde Azzurro e il Trofeo Terre de’ Conti-Abilità Italia a Chiaravalle

CINGOLI – Sono venuti in tanti (circa 130 iscritti) a Cingoli per onorare la prima edizione del Trofeo XCO Acquaparco Verde Azzurro in cui la Conero Cup ha fissato il suo punto d’approdo per disputare la terza delle cinque prove del circuito regionale legato alla mountain bike cross country e occasionalmente abbinato all’assegnazione dei titoli provinciali FCI Macerata sia agonisti che amatori. All’interno del grande parco acquatico dove gli organizzatori dell’Asd Conero Cup hanno tirato a lucido un tracciato molto tecnico e divertente, obiettivo primato di categoria raggiunto da Mattia Mosca (GC Michele Scarponi) tra gli esordienti uomini, Giulia Riccobelli (Superbike Bravi) tra le esordienti donne, Michele Affricani (Bici Adventure Team) tra gli allievi uomini, Agnese Calcabrini (Recanati Bike Team) tra le allieve donne, Michele Campolucci (Team Cingolani) tra gli juniores, Matteo Parrucci (Raven Team) tra gli open, Leonardo Buratti (Bici Club Sibillini) tra gli élite sport, Diego Marincioni (Passatempo Cycling Team) tra i master 1, Claudio Moronci (Team Cingolani) tra i master 2, Mauro Magi (Passatempo Cycling Team) tra i master 3, Alessandro Diletti (Team Cingolani) tra i master 4, Giovanni Filippo Raimondi (Team Co.Bo. Pavoni) tra i master 5, Paolo Sorichetti (Passatempo Cycling Team) tra i master 6, Alessio Olivi (Team Cingolani) tra i master 7, Franco Di Vita (Team Harebike) tra i master 8 e Mery Guerrini (Team Co.Bo - Pavoni) tra le master donna 1. Classifiche della gara sul portale Endu a questo link https://www.endu.net/it/events/xco-verde-azzurro/results?fbclid=IwAR2f3qfResTIhcKsMgYB2KVIlNJO-occuLxR_yN0akwJPcY4EdaesLXEC2c

I CAMPIONI PROVINCIALI FCI MACERATA MTB CROSS COUNTRY 2023

Esordienti uomini: Mattia Mosca (GC Michele Scarponi)

Esordienti donne: Caterina Vignoni (Recanati Bike Team)

Allievi uomini: Michele Affricani (Bici Adventure Team)

Allieve donne: Agnese Calcabrini (Recanati Bike Team)

Juniores: Teodoro Torresi (Bici Adventure Team)

Open: Matteo Parrucci (Raven Team)

Elite Master: Leonardo Buratti (Bici Club Sibillini)

Master 3: Davide Carletti (Avis Bike Club Cingoli)

Master 4: Andrea Gobbi (Tormatic Pedale Settempedano)

Master 5: Giovanni Filippo Raimondi (Team Co.Bo. Pavoni)

Master 7: Sergio Micucci (Gruppo Ciclistico Matelica)

Master donne: Mery Guerrini (Team Co.Bo - Pavoni)

CHIARAVALLE – Sono in piena attività i dirigenti del Pedale Chiaravallese per allestire nel pomeriggio di mercoledì 7 giugno il Trofeo Terre de’ Conti a Chiaravalle per la categoria esordienti con una prova di abilità da ripetere in due manches. Con ritrovo dei partecipanti alle 15:30 in piazza Nilde Jotti, i preparativi sono comunque a buon punto per il debutto del progetto Abilità Italia, promosso dalla Federazione Ciclistica Italiana e nato per limitare il drop out tra le categorie giovanissimi (G6 – 12 anni) e quelle esordienti maschili e femminili, consentendo ai ragazzi in fase di maturazione, in possesso di elevate abilità tecniche, di prendere parte ad un Campionato Italiano. Ed ancora orientare la preparazione verso le abilità tecniche in bicicletta, ancora molto importanti tra i 12 ed i 14 anni d’età, rispetto a quelle condizionali (resistenza e forza) e dare continuità e consequenzialità alle attività proposte in particolare nel passaggio dalle categorie giovanissimi a quelle esordienti. Quella di Chiaravalle è la prima delle tre prove nelle Marche: le restanti due il 10 giugno a Tolentino e il 13 a Grottammare.