Dom05192024

Aggiornamento:10:19:10

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, pista e fuoristrada 26 luglio 2023

News da ciclismo su strada, pista e fuoristrada 26 luglio 2023

 

 

In Sicilia per il Trofeo delle Regioni e in Basilicata per il Memorial Gaetano Lioi. Due trasferte in pista che hanno esaltato la forza del collettivo Andria Bike. I risultati emersi da queste due manifestazioni hanno messo in mostra ancora una volta un team affiatato e ben preparato dal punto di vista atletico e tecnico grazie al lavoro certosino dei direttori sportivi Donatella Gentile e Raffaele Ziri coaudivati dal team manager Luigi Tortora.

In questo clima di euforia tutti gli atleti hanno trovato la forza e lo spirito necessari per ben figurare nelle gare in pista.

A cominciare dal Trofeo delle Regioni in Sicilia al velodromo di Noto i risultati ottenuti sono stati il secondo posto nell’inseguimento a squadre allievi con Ivan Marco Bisanti, Michele Saccotelli e Francesco Gallo, il primo e il secondo posto nell’omnium esordienti e nella madison con Alessandro Lamesta e Mattia Figliolia, il quinto posto di Silvia Leonetti nell’omnium esordienti donne, il quarto posto della coppia di Ivan Marco Bisanti e di Michele Saccotelli nella madison e il sesto di Francesco Gallo sempre nella madison ma in coppia con Luca Carnicella dell’Avis Bike Ruvo.

Altri exploit sempre in pista ma in Basilicata al velodromo di Oppido Lucano con il primo posto di Michele Saccotelli, il secondo di Ivan Marco Bisanti, il terzo di Francesco Gallo e il quinto di Luigi Malcangi tra gli allievi. Prima piazza per Mattia Figliolia, seconda per Silvia Leonetti, sesta per Davide Matera e decima per Michele Lorusso tra gli esordienti.

E martedì 25 luglio si continua a pedalare in pista per l’Andria Bike anche in qualità di società organizzatrice del Memorial Don Mimmo Massaro a Oppido Lucano, gara di campionato regionale FCI Puglia, in virtù dell’istituzione di un challenge di tre prove apulo-lucane in condivisione tra la stessa Andria Bike, il Velosprint Barletta e la SCD Lioi 1968 in cui verranno premiati i migliori esordienti, allievi e juniores che misureranno il proprio bagaglio tecnico in alcune specialità della pista.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, bicicletta e testo

 

GIOVEDÌ DI FUOCO PER LA TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL: PER I DILETTANTI NOTTURNA A SAN DONA’ E GIRO DEL VENETO PER GLI JUNIORES

La scorsa settimana si è conclusa con il quarto posto ai campionati italiani di Cronometro a Squadre per la categoria under 23 a Sospirolo (BL) con la formazione composta da Cazzola, Cetto, Cireddu e Laino, il sesto posto in pista a Pordenone alle “Sei Sere Internazionale” con la coppia Marco Cao e Alessio Portello e con l’undicesima posizione di Cristian Rocchetta nell’internazionale Gp Kranj in Slovenia dove c’erano anche squadre Professional.Ora gli atleti dell’UC Trevigiani Energiapura Marchiol sono pronti per il prossimo appuntamento in agenda, la gara notturna a San Donà di Piave.A SAN DONA’ DI PIAVE LA 6° NOTTURNA “COCHI BONI”ASD Bici & Bike organizza giovedì 27 luglio la 6° Notturna Cochi Boni, adatta sicuramente ai velocisti, con partenza alle ore 20.30.Il circuito cittadino di 2,4 km dovrà essere ripetuto 40 volte per un totale di 96 km; alla partenza saranno dieci gli atleti bianchi e azzurri, con cinque under 23 Giacomo Cazzola, Marco Cao, Marco Di Bernardo, Riccardo Chesini, Marco Palomba e cinque élite Matteo Baseggio, Nicolò Di Bernardo, Ettore Pozza, Cristian Rocchetta e Matteo Zurlo.GIRO DEL VENETO PER GLI ATLETI JUNIORES DEL TEAM CRAZY WHEELSGiovedì 27 luglio è in agenda un altro appuntamento di risonanza, il Giro del Veneto per gli atleti della categoria juniores, a cura della SC Padovani.Prosegue infatti la collaborazione tecnica con il Team Crazy Wheels UC Trevigiani Energiapura di Santa Giusta (Oristano): lo staff tecnico composto dal Presidente Luca Massa con la preziosa collaborazione di Simone Azzalin, Giuseppe Luongo e Silvestri Rogero seguiranno i cinque ragazzi junior attraverso le quattro tappe previste:1° TAPPA: GIOVEDI’ 27 LUGLIO: Cronoprologo a squadre. Padova – partenza ore 17 da Prato della Valle – 6 km.2° TAPPA: VENERDI’ 28 LUGLIO: da Este (Pd) a Vicenza. Partenza ore 11 con 106 km.3° TAPPA: SABATO 29 LUGLIO: da Abano Terme (Pd) a San Vendemiano (Tv). Partenza ore 11 con 135 km con passaggio al celebre Muro di Ca’ del Poggio.4° TAPPA: DOMENICA 30 LUGLIO: da Padova a Selve di Teolo (Pd). Partenza ore 11 con 95 km.Al via saranno schierati i cinque atleti sardi Daniele Mereu, Matteo Rosa, Alessio Fois, Lorenzo Utzeri e Filippo Maccioni.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 9 persone e strada

 

ALMA JUVENTUS FANO

Si è concluso con l’eccellente terzo posto di Luca Nicoloso sulla pista del velodromo di Forlì il weekend lungo della SCD Alma Juventus Fano, chiusosi solamente martedì sera. Il classe 2007 della squadra Allievi dei DS Filippo Beltrami e Samuele Mancinelli è stato tra i protagonisti di una finale ad eliminazione con 25 concorrenti a base di adrenalina pura, considerato che ad ogni giro veniva estromesso dai giochi l’ultimo a transitare al traguardo. Nicoloso con una condotta pressoché perfetta è arrivato fino in fondo, cedendo a chi, nello specifico Francesco Cornacchini del Città di Castello (PG) e Christian Quaglio del Monselice (PD), evidentemente aveva qualcosa in più. In precedenza, sempre nella serata forlivese, lui ed il 2008 Tommaso Buscaglia, entrambi al debutto nella specialità keirin, erano riusciti ad ottenere una seconda ed una terza posizione in batteria giungendo poi attardati nel turno successivo rispetto ai più esperti. Terzo gradino del podio pure per gli Esordienti del DS Gabriele Gorini al Trofeo Multidisciplina, culminato per le 45 formazioni partecipanti col quarto appuntamento svoltosi a Sant’Egidio alla Vibrata (TE). Gli arancio-aragosta si sono classificati immediatamente alle spalle di Pedale Chiaravallese (AN) ed ASD Moreno Di Biase (CH), un bel risultato centrato in virtù anche dei sesti posti nelle rispettive graduatorie generali del 1° Anno Kevin Piccioli e del 2° Anno Youssef Dahani. Nella prova tenutasi al kartodromo abruzzese Piccioli è terminato secondo della sua categoria e Gianmarco Lucarelli dodicesimo, mentre Dahani tra i più grandi si è piazzato terzo. Gli stessi Esordienti hanno inoltre corso all’autodromo di Imola (BO) per il 27° Gran Premio “Fabbi” ed al velodromo di Forlì per il 17° Città di Forlì: ad Imola, in due gare molto veloci, trentesimo Piccioli e un po’ più indietro Lucarelli tra i 1° Anno e Dahani in mezzo al gruppo nell’arrivo in volata dei 2° Anno dopo aver cercato una fuga solitaria; nella corsa a punti di Forlì Piccioli non è invece riuscito a superare la qualifica nonostante un buon tentativo di allungo da solo, mentre a Dahani in finale è mancata forse un po’ di brillantezza per via della stanchezza. Ad arricchire il medagliere del fine settimana della società del presidente Graziano Vitali hanno contribuito anche i Giovanissimi del DS Giovanni Ambrosini Giovanissimi, che gareggiavano a Potenza Picena per il Trofeo “Marzio Rinaldoni”. Tra le femmine G1 argento per Ginevra Agostini, tra i G3 bronzo per Marco Ringhini, argento per Sami Dahani tra i G4 e medesimo metallo per Riccardo Agostini tra i G6. Da evidenziare infine la soddisfazione per la convocazione degli Esordienti Youssef Dahani e Kevin Piccioli e degli Allievi Luca Nicoloso e Tommaso Buscaglia con la selezione delle Marche, attesa dall’1 al 4 agosto dai campionati italiani su pista al velodromo “Glauco Servadei” di Forlì.