Sab03022024

Aggiornamento:12:16:36

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, pista e fuoristrada 21 agosto 2023

News da ciclismo su strada, pista e fuoristrada 21 agosto 2023

 

 

Da soli o in coppia, corsa in montagna e mountain bike. A Pertica Bassa arriva la prima edizione di una nuova manifestazione sportiva che raddoppia il divertimento, le discipline ed il piacere di scoprire l’incredibile territorio che caratterizza la frazione di Levrange e dintorni.

Domenica 10 settembre 2023 si svolgerà la prima edizione del Pertica Bassa Duathlon Cross, la nuova manifestazione organizzata dall’ASD Polisportiva Pertica Bassa che propone una nuova versione di quella che fino al 2022 è stata la Crono delle Pertiche. Non più due discipline distinte ma un duathlon moderno a cui si può partecipare da soli o in coppia. Non più una semplice lotta solitaria contro il tempo ma un avvincente duathlon come massima espressione degli sport da montagna per eccellenza.
Una prima frazione a piedi per affrontare 7km di corsa in montagna prima di entrare nella zona cambio da cui avrà inizio la seconda frazione, da 16km, da affrontare in mountain bike. Partenza, cambio e arrivo presso l’incantevole frazione di Levrange con tracciati misti asfalto-sterrato-single track che metteranno alla prova runners, bikers oppure i più eroici duatleti. “Una nuova sfida per la macchina organizzativa ma anche una nuova proposta agonistica rivolta a valorizzare maggiormente i due sport che qui sul nostro territorio trovano il loro habitat naturale – commentano gli organizzatori – sicuramente una nuova spinta promozionale per il nostro territorio ma non escludiamo che questa formula possa anche servire per incentivare l’avvicinamento allo sport, alla montagna, anche ai meno agonisti. Trovare un compagno con cui vivere una nuova esperienza, l’avventura di un giorno o un’indimenticabile giornata tra amici, oppure cimentarsi da soli affrontando due gare in una. In entrambe i casi il divertimento è assicurato, così come gli immancabili servizi che come da tradizione accompagnano sempre i nostri eventi.”
Ristori, assistenza lungo tutto il percorso oltre ad un imperdibile pacco gara contenente una marmellata biologica, integratori Ethic Sport, una bottiglietta di acqua Maniva PH8 Sport ed un bicchiere personalizzato Polisportiva Pertica Bassa sono i servizi di gara. Iscrizione on-line o direttamente sul posto il giorno della gara. Manifestazione aperta a tutti i tesserati Federali o di Enti di Promozione Sportiva – chi non è tesserato deve obbligatoriamente fornire certificato medico agonistico. Età minima 16 anni.
E tu? Ci sarai?
INFO GARA

COSTO ISCRIZIONE:
• Coppia…..€20,00
• Singolo….€15,00
* L’iscrizione il giorno della gara prevede una maggiorazione di €5,00

RITROVO: Levrange di Pertica BassaSegreteria aperta dalle ore 7.00Start alle ore 9.30

PACCO GARA:• marmellata bio• acqua Maniva PH8 Sport• Integratori Ethic Sport• Bicchiere personalizzato Polisportiva Pertica Bassa
CATEGORIE AMMESSE:• Coppia donne• Coppia Uomini• Coppia Mista (uomo e donna)• Singoli Uomini• Singoli Donne
PREMIAZIONI: Verranno premiati i primi 3 di ogni categoria
* Gara riservata a tesserati a Federazioni o Enti di Promozione Sportiva, chi non è tesserato deve obbligatoriamente fornire certificato medico agonistico. Età minima 16 anni.Modulo di iscrizione on-line
PER INFO GARA:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Manuel: +39 328 2913171PARTNERS ISTITUZIONALISPORT PARTNERSMAIN SPONSORPARTNERS TECNICIMEDIA PARTNERS
Follow us on
PERTICA BASSA DUATHLON CROSS 2023
Mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Web: www.perticabassa.com

 

 

BFT BURZONI

Un poker di convocazioni in azzurro per la massima rassegna iridata della categoria. Ci sarà tanta Bft Burzoni VO2 Team Pink a tinte azzurre nella spedizione italiana a Calì, città della Colombia che da mercoledì 23 a domenica 27 agosto ospiterà i Mondiali juniores su pista.
Nelle fila della nazionale azzurra femminile di categoria, infatti, figurano ben quattro "panterine" del sodalizio piacentino. A portare in alto i colori della società presieduta da Gian Luca Andrina saranno le torinesi Vittoria Grassi (classe 2005) e Anita Baima (2006), la faentina Valentina Zanzi (2005) e la veronese Asia Sgaravato (2006).
"Quest'anno - commenta il ds Stefano Peiretti - abbiamo questa piacevole "convocazione di massa" ai Mondiali su pista, la chiamata di quattro ragazze conferma la loro ottima attitudine per questo settore. Inoltre, per Sgaravato e Zanzi rappresenta anche una sorta di rivincita personale dopo la mancata chiamata per gli Europei dovuta a malanni vari che avevano colpito le ragazze in quel periodo. E' una trasferta molto impegnativa per la distanza, con tante ore di volo e il fuso orario, ma sicuramente permetterà loro di acquisire un bagaglio esperienzale che sarà utile anche al loro rientro in Italia. E' una grande conferma del buon lavoro che stiamo svolgendo e un piacevole "regalo" per i nostri sponsor che ci sostengono in modo continuo, permettendoci di svolgere l'attività ciclistica. In bocca al lupo alle nostre atlete e a tutte le ragazze della nazionale italiana".

 

 

TEAM CORRATEC - TOUR DU POITOU CHARENTES

Prosegue la trasferta francese del Team corratec - Selle Italia che, dopo il Tour du Limousin, sarà impegnato da domani fino al 25 agosto nel Tour du Poitou-Charentes, corsa a tappe di categoria 2.1 Saranno cinque le frazioni, suddivise in quattro giorni, con il doppio impegno di giovedì 24 che potrebbe risultare decisivo ai fini della classifica generale. Rispetto al Tour du Limousin vengono confermati Alessandro Iacchi, Nicolas Tivani e Andrii Ponomar, con l'ucraino che ha dimostrato fin da subito il suo valore cogliendo dei buoni risultati. A loro si aggiungono Alexander Konychev, Charlie Quarterman, Attilio Viviani - al rientro dopo il successo ottenuto al Tour of Qinghai Lake - e Samuele Zambelli per un impegno che concede diverse occasioni alle ruote veloci.

 

Ferruzzi Primo A Monteroni D'arbia (Foto S

 

SPORT ANGELS EROICA

Ancora una gara giovanile della categoria allievi sulle strade sterrate della provincia di Siena. Questa volta la Sport Angels Eroica con partenza ed arrivo a Monteroni d’Arbia che comprendeva cinque tratti sterrati di poco inferiori ai 4 chilometri ciascuno. Al termine di una gara come previsto selettiva per il percorso (dei 113 partenti solo in 18 hanno tagliato il traguardo) anche per la giornata calda si è imposto per distacco il fiorentino Emanuele Ferruzzi autore di un finale di corsa splendido durante il quale ha raggiunto l’encomiabile e bravissimo Ballerini per giungere da solo sul traguardo nel centro di Monteroni d’Arbia. Dato tutti i meriti possibili al vincitore Ferruzzi, da ricordare Ballerini e Serangeli andati in fuga dopo nemmeno 20 chilometri. Forava l’umbro e il fiorentino Ballerini decideva di proseguire la fuga da solo. Portava il suo vantaggio a un paio di minuti poi nel finale era costretto a subire la reazione degli in seguitori con Novak e Ferruzzi su tutti. Ballerini come era prevedibile accusava la fatica ma non crollava ed era raggiunto a tre chilometri dall’arrivo dallo scatenato Ferruzzi. Per lui restava il terzo posto superato nel finale anche da Novak dopo una corsa magnifica. Per lo straordinario vincitore il secondo successo stagionale a confermare le ottime doti del giovane della Fosco Bessi che sulle strade sterrate del Senese si è esaltato. ORDINE DI ARRIVO: 1)Emanuele Ferruzzi (Fosco Bessi) km 88, in 2h34’55”, media km 34,083; 2)Filip Novak (Ciclistica Trevigliese) s 37”; 3)Mattia Ballerini (Vangi Sama Il Pirata) a 1’11”; 4)Giacomo Serangeli (Uc Foligno) a 2’46”; 5)Milo Cappelli (Olimpia Valdarnese) a 3’23”; 6)Proietti Gagliardoni a 3’37”; 7)Gaggioli a 3’45”; 8)Menici; 9)Battistoni a 4’11”; 10)Lancioni. Partiti 113, arrivati 18.