Dom07142024

Aggiornamento:08:50:06

Back Archivio Pista A Porto d’Ascoli pollice su per il Miglio Marino – Memorial Nazzareno Bamonti

A Porto d’Ascoli pollice su per il Miglio Marino – Memorial Nazzareno Bamonti

 

 

Ottimo e meritato successo ha avuto a Porto d’Ascoli la nona edizione de il Miglio Marino-Memorial Nazzareno Bamonti che ha rivestito una certa importanza visto l’abbinamento al circuito Acque Libere dell’Adriatico in cui la gara marchigiana è collegata con le altre sette prove che si disputeranno in Abruzzo nell’arco dell’estate.

Il tradizionale appuntamento dedicato al nuoto ad acque libere organizzato dall’Asd Porto85 ha unito in 1.852 metri un tratto di percorso tra la concessione 66 e la concessione 109 da nord verso sud.

 

 

La giornata è stata arricchita dal gran caldo e anche dalla temperatura ottimale dell’acqua, attirando un totale di 78 nuotatori, provenienti da diverse località d’Italia, misurandosi in uno sforzo che ha richiesto non solo abilità tecnica ma anche resistenza fisica tra una bracciata e l’altra.

Ad assicurarsi il successo per la quarta volta in carriera il 19enne sambenedettese Davide Morganti in forza alla Pool Nuoto San Benedetto del Tronto che ha fatto subito andatura a sé per raggiungere vittorioso il traguardo col tempo di 26’22”. Il suo tenace avversario è stato Jacopo Alloi (Circolo Canottieri Aniene) che si è dovuto accontentare del secondo posto con il tempo di 27’13”, dietro Alessandro Capone (Individuale – 28’21”) in terza posizione.

 

 

 

Al femminile podio interamente occupato dalla Pool Nuoto San Benedetto del Tronto e ancora un’ottima prova di un’altra giovane nuotatrice sambenedettese: Chiara Spinozzi, classe 2008, con il tempo di 29’15” si è messa alle spalle le due compagne di squadra Cecilia Palma (29’53”) e Carlotta Calvaresi (31’23”).

A portare il saluto per il comune di San Benedetto del Tronto, il vice sindaco Antonio Capriotti che ha rivolto un plauso a Roberto Marcelli e a tutto lo staff dell’Asd Porto85 per la riuscita della manifestazione, di indubbia spettacolarità, attirando pubblico e curiosi di tutte le età a seguire l’evoluzione della gara sulla battigia sia in fase di partenza che in quella di arrivo.

Roberto Marcelli a nome del comitato organizzatore di Asd Porto85: “Tutto è riuscito per il meglio vista la partecipazione di concorrenti anche da fuori Marche e del pubblico. Un ringraziamento all’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto e alla Lega Navale per aver assicurato l’assistenza ai partecipanti, in prima linea, con canoe sup, gommoni e bagnini. Se siamo arrivati alla nona edizione lo dobbiamo anche ai nostri affezionati partner locali Atg Toolsgarden, Hotel Sporting, Dionisi Sport, Ristorante Papillon, Orsini & Damiani Ortofrutta, Giorno per giorno bio, Frigotecnica Internazionale, Hotel Poseidon&Nettuno, Autonoleggio Alydama, Orsini lavanderia industriale e Andrè media group”.

 

 

VINCITORI DI CATEGORIA

M12-17: Michele Crescentini (Pool Nuoto San Benedetto del Tronto)

M18-31: Francesco Capalbo (Individuale)

M32-39: Federico Gregorio (Vela Nuoto Ancona)

M40-49: Jorge Cacciagrano (Rosetana Nuoto)

M50-59: Giorgio Palieri (Sisport)

M60-69: Emidio Morganti (Pool Nuoto San Benedetto del Tronto)

F12-17: Alice Micozzi (Pool Nuoto San Benedetto del Tronto)

F18-31: Cassandra Ulivieri (Individuale)

F32-39: Gaia Giulietti (Individuale)

F40-49: Cristina Romandini (Individuale)

F50-59: Olesea Vaculencic (Swim Team Abruzzo)

F60-69: Flavia Medori (Individuale)

Classifiche complete su Endu a questo link Risultati - Miglio Marino a Nuoto | ENDU