Gio11232017

Aggiornamento:01:34:43

Back Archivio Vetrina - Eventi Numeri record per il convegno su Michele Scarponi, "il sorriso del ciclismo"

Numeri record per il convegno su Michele Scarponi, "il sorriso del ciclismo"

 

 

Per lui la priorità è sempre stata il bene degli altri, il sorriso non lo negava mai a nessuno, era un maestro di vita, un esempio per i giovani e per i compagni di squadra, la sua leggerezza andava sempre oltre ogni ostacolo. Proprio così, all’unisono, si è espresso l’insieme dei tanti illustri ospiti accorsi in Aula Magna, presso l’Ateneo di Reggio Emilia, in occasione dell’evento “In Salita con il Sorriso”, organizzato da ASD Cooperatori e patrocinato da Unimore, Regione Emilia Romagna, Fondazione Sport e Comune di Reggio Emilia, ma anche da Associazione Corridori, Coni, FCI, Uisp e dai Comuni di Canossa, Albinea e Castelnovo né Monti. Ad assistere in platea tanti giovani ciclisti e tanti appassionati, per oltre 250 persone che hanno riempito ogni posto disponibile ed hanno condiviso emozioni, assimilando valori di sport e di vita che il mondo del Ciclismo ha riconosciuto all’uomo ed al campione Michele Scarponi, tragicamente scomparso nell’aprile scorso. Davide Cassani, Giuseppe Martinelli, Orlando Maini, Raimondo Scimone, Roberto Conti, Adriano Malori, Bruno Reverberi, Roberto Damiani, ognuno di loro ha portato una diretta testimonianza. Durante l’incontro sono intervenuti anche Ottavia Soncini, consigliere della Regione Emilia Romagna, Leopoldo Melli, presidente della Fondazione dello Sport, Valentino Iotti, Presidente di ASD Cooperatori, Luca Bolondi, Sindaco di Canossa, Massimo Milani, delegato allo Sport di Unimore. Ma in sala erano presenti anche amministratori e funzionari dei comuni di Albinea, Reggio Emilia, Castelnovo ne’ Monti, San Polo d’Enza e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Toccante è stato il momento conclusivo dell’evento con i genitori di Michele Scarponi, Giacomo e Flavia, accompagnati da un interminabile applauso quando Luigi Bellavia e Clementina Santi del Comune di Canossa hanno consegnato loro un calco del Fonte Battesimale medioevale conservato presso il Museo Nazionale di Canossa. Il presidente del Fan Club Fabio Bucco ha ringraziato la ASD Cooperatori con una maglia commemorativa dedicata a Michele Scarponi.

 

 

LA VISITA IN SALA DEL TRICOLORE

Gli stessi genitori insieme ad un gruppo di dirigenti del Fans Club, prima di raggiungere l’Aula Magna, sono saliti in Sala del Tricolore, dove Serena Foracchia, Assessore alla Città Internazionale del Comune di Reggio Emilia, in assenza del Sindaco impegnato in una missione all’estero, ed affiancata da Ivano Prandi e Doriano Corghi del Coni Provinciale, ha consegnato loro un riconoscimento della Fondazione dello Sport e dell’Ente Locale, sottolineando in tal modo come il personaggio Michele Scarponi non sia nei ricordi degli sportivi solo per i risultati conseguiti sui pedali, ma in particolare per l’esempio e per i valori umani che ha saputo offrire e che resteranno per sempre quale migliore interpretazione del concetto di sport.

UN PROGETTO DEDICATO AI GIOVANI E AL TERRITORIO

L’evento in Aula Magna ha fissato il punto di partenza di un progetto che ASD Cooperatori porterà avanti nel tempo per avvicinare i giovani al Ciclismo e per valorizzare il territorio dell’Appennino Reggiano insieme ad una rete di associazioni ed Enti Locali. Già dall’estate 2018, grazie al Comune di Canossa, verrà intitolata a Michele Scarponi la salita che da Ciano d’Enza conduce al Castello di Canossa, al culmine della quale verrà posizionata una Scultura “a tutto tondo” realizzata a più mani dalla Scuola di Scultura su pietra di Canossa. Una scultura, questa, dedicata al campione di Filottrano e descritta nel suo intervento in Aula Magna dalla scultrice e presidente della scuola Annalisa Fanfoni. L’opera scaturirà da un impegno di circa 1100 ore di lavoro per definire le caratteristiche del quale c’è stato un intenso scambio di informazioni con mamma e papà di Michele Scarponi.

 

 

In prossimità della Scultura sarà posizionato l’arco di arrivo di una corsa per giovani scalatori di categoria Allievi ed in occasione della Granfondo Terre di Lambrusco e Parmigiano Reggiano di Montagna (10 Giugno 2018) la salita sarà luogo di svolgimento di una cronoscalata.

NUMERI DA EVENTO SU STRADA PER IL LIVE STREAMING

Il live streaming dell’evento “In Salita con il Sorriso”, condotto da Pier Augusto Stagi e Luca Simonelli, prodotto da Unimore, distribuito da PMG Sport e trasmesso su varie testate digitali specializzate, ha realizzato contatti che si possono paragonare a quelli di una corsa su strada. Solo su Facebook, la piattaforma di PMGSport ha contato 103 condivisioni, raggiungendo 27.700 persone e totalizzando in brevissimo tempo 7.500 visualizzazioni. L’insieme delle varie testate collegate, fra le quali in primis TuttoBiciWeb e OAsport ha inoltre raggiunto 2180 utenti sul Web. L’evento è disponibile On Demand nei canali Youtube di ASD Cooperatori e PMG Sport e nell’archivio dirette di TuttoBiciWeb.it