Mar08202019

Aggiornamento:12:29:49

Back Archivio Vetrina - Eventi Successo dei Giudici di Gara italiani al corso di Formazione UCI

Successo dei Giudici di Gara italiani al corso di Formazione UCI

 

 

L'Unione Ciclistica Internazionale ha comunicato che tutti gli 11 candidati italiani hanno brillantemente superato gli esami ringraziando e congratulandosi con la Federazione Ciclistica Italiana per l'ottima organizzazione dell'importante e prestigioso evento internazionale che ha visto la partecipazione di 22 candidati di 10 nazioni differenti in rappresentanza di 3 continenti (Africa, Europa e Oceania). Il brillante risultato ottenuto rende onore e vanto, ancora una volta, alla Commissione Nazionale dei Giudici di Gara e alla Federazione Ciclistica Italiana consolidando il grande valore della scuola italiana. Questi i neo Commissari Nazionali Elite UCI italiani: Valerio Arosio, Federico Calosso, Gabriele Dainelli, Elisabetta Fambrini, Federica Guarniero, Giulia Marrone, Matteo Martorini, Fabio Montagner, Federica Occhini, Stefano Pavignano, Sabrina Zanella.

Intanto, in questi giorni (dal 25 al 28 aprile), si sta svolgendo, sempre a Riccione, l'analogo corso di formazione UCI per la disciplina "pista" al quale partecipano 19 candidati in rappresentanza di 10 nazioni e di 3 continenti (Africa, Asia e Europa). Quest'ultimo corso rappresenta un evento internazionale storico, per la prima volta si registra una partecipazione maggioritaria femminile: 13 candidati donne e 6 candidati uomini.

La soddisfazione e l'elogio del Presidente Di Rocco: "E' un orgoglio firmato Made in Italy. Sia dal punto di vista organizzativo con la regia della Federciclismo, sia dal punto di vista qualitativo: tutti i candidati italiani hanno centrato e raggiunto brillantemente l'obiettivo. La Federciclismo e la Commissione Nazionale dei Giudici di Gara hanno tracciato la strada giusta su cui proseguire con determinazione e soddisfazione".

 

www.federciclismo.it