Back Gran Fondo Presentazioni Granfondo Sestriere Colle delle Finestre: vittorie Prestigiose per Castelnovo, Sonzogni, Cini e Parente

Granfondo Sestriere Colle delle Finestre: vittorie Prestigiose per Castelnovo, Sonzogni, Cini e Parente

 

 

Ha aperto le ali all’inizio del Colle delle Finestre e come uno straordinario airone ha sfiorato le vette che circondano l’ormai leggendaria salita, che lo scorso anno ha incoronato Chris Froome sul gradino più alto del podio rosa, andando a cogliere il secondo successo consecutivo nella prestigiosa Granfondo Sestriere Colle delle Finestre.

Il milanese Paolo Castelnovo ha rispettato il pronostico che lo vedeva favorito nella lotta per la conquista del successo finale dell’ultima prova del circuito Coppa Piemonte e ha tagliato, in perfetta solitudine, il traguardo di Sestriere contornato da due ali di appassionati festanti.

A completare il podio monocolore, griffato Team MP Filtri, dell’evento valido anche quale prova del circuito Prestigio della rivista Cicloturismo, il secondo posto di Carlo Fino e il terzo di Stefano Bonanomi.

La Granfondo Sestriere Colle delle Finestre è stato un momento di festa vera condiviso dai 1800 iscritti provenienti da diverse regioni. Tra le donne successo della bergamasca Manuela Sonzogni (Team Isolmant Specialized) che ha preceduto Annalisa Prato (Team De Rosa Santini) ed Elisa Parracone (Gs Passatore).

Nella Mediofondo il toscano Fabio Cini (Cicli Copparo) conquista il secondo successo consecutivo, davanti all’azzurro di sci alpinismo Damiano Lenzi (Atelier della Bici) e Tiziano Zonta. Un cortometraggio già visto quello del successo di Cini. Anche lo scorso anno ha raggiunto l’abitato di Sestriere al secondo posto ed è andato a cogliere il successo assoluto nella Mediofondo.

La splendida giornata di sport dedicata a mondo delle due ruote si completa con il podio femminile della Mediofondo che vede il successo della campionessa europea Simona Parente (Team Isolmant Specialized) che ha preceduto Jessica Leonardi, vincitrice della Maratona Dles Dolomites Enel 2019 (percorso 106 chilometri) e l’iridata UCI Gran Fondo Championship Olga Cappiello (Team De Rosa Santini).

Le emozioni sono iniziate alle prime luci dell’alba in questa domenica estiva, quando a Sestriere Borgata, nuova sede di partenza della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre hanno preso vita le griglie di partenza in cui si sono schierati i 1800 iscritti. Un nastro d’asfalto circondato dalla verdeggiante vegetazione delle montagne olimpiche si è colorato con le tinte della passione e della determinazione, voglia di soffrire, ma anche vincere che animano ormai da diciotto stagioni il mondo delle granfondo e in particolar modo il circuito Coppa Piemonte, il più prestigioso e partecipato circuito granfondistico nazionale.

Il timore del severo Colle delle Finestre con il suo polveroso sterrato e la partenza in salita per allungare il plotone prima dei quaranta chilometri in discesa, hanno segnato i momenti di attesa prima del via ufficiale. Poi a prevalere è stata la forza fisica e le potenzialità di ciascun protagonista. Al termine della prova, la medaglia di finisher ha reso tutti i partecipanti uguali nell’olimpo delle due ruote torinesi che hanno festeggiato un’indimenticabile giornata dedicata al ciclismo.

La Granfondo Sestriere Colle delle Finestre ha chiuso l’entusiasmante edizione 2019 del circuito Coppa Piemonte. A breve verranno pubblicate le classifiche del circuito. Ricordiamo però che le classifiche non saranno definitive in quanto coloro che parteciperanno alla prova jolly Top Dolomites Granfondo Madonna di Campiglio in programma domenica 8 settembre avranno un bonus di 100 punti valido per le diverse classifiche di categoria.

A Sestriere non sono state assegnate le maglie di leader che verranno consegnati ai vincitori di categoria durante la consueta cerimonia di premiazione finale.

Le classifiche della manifestazione elaborate dal timing Mysdam