Sab09262020

Aggiornamento:11:06:50

Back Gran Fondo Presentazioni Festa rinviata al 18 aprile 2021 per la Granfondo Liotto

Festa rinviata al 18 aprile 2021 per la Granfondo Liotto

 

 

Una gran fondo è principalmente una festa. Partendo da questo assioma che non ha bisogno di ulteriori spiegazioni, l’edizione della Gran Fondo Liotto 2020, nonostante le speranze e i buoni propositi del comitato organizzatore, non si potrà svolgere, non di certo in un clima di festa e di serenità che sono alla base, da ben 21 anni, di una manifestazione sportiva come la perla di Vicenza.

“Siamo rimasti in attesa per monitorare l’evolversi della situazione” ha commentato Pierangelo Liotto “L’emergenza sanitaria, che ha attanagliato per mesi non solo il nostro paese, ma tutto il mondo, non si è risolta. Ciò che attualmente ci circonda è meno grave, ma questo non significa che si possa organizzare e soprattutto vivere con spensieratezza un evento come la Gran Fondo Liotto, dove io e le mie sorelle per primi dedichiamo grandi energie e sforzi perché tutti, dal primo all’ultimo, possano trascorrere momenti indimenticabili. Non ci sono i presupposti perché la magia della nostra gara si ripeta, non quest’anno.”

Si slitta dunque al 2021 e precisamente al 18 aprile.

Segni particolari? Percorsi nuovi di zecca, bellissimi e molto tecnici, la favolosa maglia tecnica celebrativa firmata Nalini, l’ormai mitico e agognatissimo traguardo a Monte Berico, la professionalità di sempre e la massima attenzione alla sicurezza, marchi di fabbrica del C.O. Liotto.

L’augurio rimane quello di superare questa durissima salita e di scollinare tutti insieme, ritrovando il sorriso e la voglia di condividere ancora, ma in una modalità che sia concretamente fattibile, la grande passione per la bicicletta.

Si informa inoltre che le iscrizioni effettuate ad oggi sono da ritenersi congelate e quindi valide per il 2021.

Per seguire gli aggiornamenti della gran fondo: https://www.facebook.com/GranFondoLiotto/