Dom10252020

Aggiornamento:06:51:57

Back Gran Fondo Presentazioni Ai nastri di partenza la Granfondo Internazionale Alassio

Ai nastri di partenza la Granfondo Internazionale Alassio

 

 

Nel pieno rispetto delle normative anticontagio da Covid-19, domenica 18 ottobre si svolgerà la Granfondo Alassio, evento amatoriale che conclude la stagione organizzativa del GS Alpi. Il 2020, anno così travagliato per tutti, finisce là dove era iniziato, in Liguria, quando a febbraio si è svolta la Granfondo Laigueglia Lapierre.

La gara di Alassio si sarebbe dovuta svolgere lo scorso 15 marzo, ma è stata rinviata a causa del lockdown. Domenica 18 ottobre ci sarà quindi la possibilità per tutti di pedalare a ridosso del mare, lungo i vari saliscendi che contraddistinguono la riviera ligure.

I due percorsi della Granfondo Internazionale Alassio saranno rispettivamente di 65 km e 106 km: entrambi avranno inizio da Corso Dante Alighieri e termineranno in cima al Santuario della Madonna della Guardia. Dopo l’arrivo in salita, i corridori torneranno nella zona di partenza per dare il via alle premiazioni finali.

Vittorio Mevio, presidente del comitato organizzatore, spiega: “L’emergenza coronavirus non è terminata. Il GS Alpi organizza la Granfondo Internazionale Alassio rispettando tutte le norme anticontagio che sono state diramate per questo tipo di eventi. Ognuno di noi, però, deve fare la propria parte: è tassativo indossare la mascherina in griglia di partenza, e sarà possibile toglierla solo dopo il via. Subito dopo il traguardo bisogna indossarla di nuovo. Raccomandiamo inoltre a tutti di rispettare le indicazioni fornite dal personale”.

L’intero regolamento della manifestazione e tutte le informazioni sono disponibili su https://www.granfondoalassio.it