Dom05222022

Aggiornamento:11:22:06

Back Gran Fondo Presentazioni Gruppo Fassina e Prosecco Cycling una donazione per la Protezione Civile

Gruppo Fassina e Prosecco Cycling una donazione per la Protezione Civile

 

 

Il Gruppo Fassina e la Prosecco Cycling hanno effettuato una donazione al Comune di Valdobbiadene destinata all’acquisto di apparecchiature di radio trasmissioni da utilizzare nelle attività della Protezione Civile.

Ringrazio il Gruppo Fassina e la Prosecco Cycling per questo contributo – commenta Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene -. Vogliamo allestire una sala operativa che avrà un ruolo strategico in caso di emergenze e grandi eventi. Questo ci permetterà di svolgere un’attività di coordinamento che vedrà in prima, oltre al Comune, la Protezione Civile e le associazioni di Valdobbiadene, interagendo anche con le forze dell’ordine”.

Le nostre origini sono a Valdobbiadene – spiega Tony Fassina – e quando si tratta di portare un beneficio alla città e al suo territorio, non possiamo che essere presenti, come già avviene per la Prosecco Cycling, un evento di assoluta qualità che promuove le nostre splendide colline nel mondo”.

Il Gruppo Fassina è stato uno dei primi sostenitori della Prosecco Cycling. Tony, fondatore del Gruppo dopo essere stato grande pilota di rally, e i figli Ado e Alessandro, da buoni sportivi, non sono mai mancati al via della Prosecco Cycling.

La nuova sfida lanciata dalla Prosecco Cycling si chiama sostenibilità: l’evento del 2022, in programma il 2 ottobre, sarà preceduto dal World Cycling Monuments Meeting, un incontro tra i più grandi organizzatori di eventi ciclistici del pianeta che si ritroveranno a Valdobbiadene per ragionare su come ridurre l’impatto ambientale della loro attività. Il Gruppo Fassina sarà ancora una volta in prima fila. E, per l’occasione, metterà a disposizione della Prosecco Cycling veicoli esclusivamente elettrici.