Gio04182024

Aggiornamento:01:46:20

MTB

XC Colà solo per gli FCI oggi chiusudono le iscrizioni

Colà di Lazise (VR) – A 48h dalla Crono Serale di Colà, una buona notizia per bikers non tesserati per la FCI, ma facenti parte degli altri enti riconosciuti dalla consulta. Come nelle altre tappe del Big Bike Contest, per loro sarà possibile registrarsi anche a ridosso della gara, versando i 10 euro dell’iscrizione direttamente in segreteria. Segreteria che aprirà i battenti alle ore 17.45 per chiudere alle ore 19.00 a mezzora dal via del primo atleta in gara.

I tesserati dell’Federazione Ciclistica Italiana invece restano solo 24h di tempo per confermare la propria presenza, dato che vi è l’obbligo di registrarsi entro le ore 13.00 di giovedì 13 giugno tramite il sistema federale Fattore K (ID 47575). Unitamente all’iscrizione deve essere inoltrata la copia dell’avvenuto versamento della quota di iscrizione di 10 euro (gratis per donne e junior), sul c/c bancario dell’ASD Velo Club del Garda (Banca Popolare di Verona, agenzia di Santa Lucia, IBAN IT 67 O 05034 11709 000000028102.

Approfittano delle giornate calde e soprattutto lunghe e soleggiate, in tanti in questi giorni stanno testato il percorso. “E’molto  importante provarlo prima”, ci racconta Domenico Zaglio del Novagli Team Bike, che l’ha testato sabato scorso, “perché a differenza di altre crono che abbiamo provato negli ultimi anni in questa percorreremo un giro solo. Devi conoscere bene il tracciato per non sbagliare, perché non c’è un secondo giro nel quale si possono correggere le traiettorie fatte nel primo”.

Con la collocazione del ponte artificiale messo in piedi dalla Varini Ponteggi, presenting sponsor dell’XC Colà, il percorso ha preso definitivamente forma, e gli 8 chilometri di strade bianche e single track nei boschi aspettano solo di essere calcati. 48 ore all’XC Colà di venerdì 14 giugno: il cronometro è già partito…

Per altre info sul sito visitate il sito www.mtbgarda.it e www.bigbikecontest.it

 

XC Colà pronta al bis

Colà di Lazise (VR) – Il ticchettio delle lancette comincia a entrate nella testa dei tanti che già hanno confermato la propria presenza all’XC Colà. E’ il suono che indica il via al countdown verso venerdì 14 giugno, ma anche il suono che, una volta entrati sul tracciato, i bikers non vedranno l’ora di fermare. Quattro sono i giorni che mancano alla kermesse, quattro sono le tappe del Big Bike Contest che si sono disputate prima di questa. Come già accaduto la scorsa, la prova di Colà è inserita come quinta e penultima tappa del circuito che coinvolge sei località delle province di Brescia e Mantova. L’unica differenza sta nella tipologia della gara: non più un Cross Country ma una prova contro il tempo lungo un tracciato di 8 km e 200 metri di dislivello, da percorrere una volta sola.

La Serenissima Coppa Veneto Zerowind si prepara al rush finale

La Serenissima Coppa Veneto Zerowind si prepara al rush finale: tra poco più di un mese – per la precisione nel fine settimana di sabato 20 e domenica 21 luglio – torna un’icona della mountainbike italiana sia per quanto riguarda lo spirito sportivo ed agonistico che per quanto concerne la filosofia legata al condividere la passione offroad. Volpago del Montello torna a scrivere la storia della mountainbike italiana con la nuova Terre Rosse – Montello, che sorge sulla base di qualità ed esperienza della leggendaria Granfondo del Montello. L’organizzazione è la medesima che si è presa cura del Campionato mondiale marathon 2011: il team Pedali di Marca rappresenta una vera e propria sicurezza in termini di qualità organizzativa. E, quest’anno, anche in termini di novità: saranno tre i percorsi proposti dalla Terre Rosse – Montello a partire da un unico itinerario Granfondo di 30 chilometri e 950 metri di dislivello, il quale costituirà il percorso “Hobby”. Due giri del percorso andranno a strutturare il percorso “Master” di 60 chilometri e 1900 metri di dislivello saranno riservati esclusivamente agli atleti delle categorie Elite ed Under 23. Va da sé che ai fini della classifica de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind i percorsi da prendere in considerazione saranno quelli amatoriali di 30 e 60 chilometri. Non solo: a questo punto entra a pieno titolo la grande novità 2013, ovvero la Rudy Project Relay Marathon. La staffetta a squadre (anche composte da concorrenti di diversi team) è aperta a tutti: per ogni squadra gareggeranno tre atleti, con passaggio di testimone previsto ad ogni giro della lunghezza di 30 chilometri. In tal senso, ciascuna squadra potrà ambire al massimo punteggio disponibile per quanto riguarda le classifiche Team di Coppa Veneto.

Lago di Garda e Monte Baldo per un fine settimana da non perdere

RIVOLI VERONESE (VR) – Monte Baldo e lago di Garda: montagna e lago si uniscono all’insegna della grande mountainbike. Domenica 23 giugno torna la Baldo Bike, giunta alla sua quinta edizione. Ma fine di giugno significa inizio delle sospirate vacanze estive: quale migliore occasione, allora, per trascorrere qualche giorno in riva al lago di Garda? Rivoli Veronese si trova ad una manciata di chilometri da quello che è il bacino lacustre più grande in Italia, con tutte le attrazioni ed attività ad esso connesse. Il week end potrà offrire spunti interessanti per passeggiate lungo lago o visite al parco divertimento Gardaland oppure all’Aquapark Caneva World. Da non scordare nemmeno il vicino (a Rivoli Veronese) forte di Wolghemut con l'annesso museo (www.museowalterrama.it/forte_main.htm).

La Cross Country di Celano si presenta

Dopo il successo dello scorso anno, il gruppo della Mtb Celano è pronto a ripetere l’esperienza organizzativa che li ha fatti conoscere agli occhi degli appassionati e degli addetti ai lavori della mountain bike proponendo la seconda edizione della XC Cross Country Città di Celano: il sodalizio marsicano del neo presidente Domenico Di Pietrantonio vuole fare ancora di questa gara un importante punto di riferimento della specialità in ambito locale e non solo per la grande dedizione a questo sport a stretto contatto con la natura da un paio di anni a questa parte. La data è quella di domenica 16 giugno con partenza alle 9.30 in pieno centro a Piazza IV Novembre. La gara, aperta a tutti i tesserati FCI ed enti della Consulta, è sotto l’egida del Comitato Regionale Abruzzo della Federciclismo nonché prova unica di campionato regionale. Quale occasione migliore per scegliere come contesto una parte del centro storico di Celano, con le Antiche Mura e il Castello Medievale, per poi inoltrarsi sullo sterrato tra le gole di Aielli: questo è il percorso di 15 chilometri che verrà ripetuto dai biker per due volte.