Ven10072022

Aggiornamento:10:16:04

Back Strada Gare Ancora un successo per la Duilio Run-Memorial Duilio Fornarola: timbro “teatino” per Lorenzo Dell’Orefice e Loretta Cianflocca

Ancora un successo per la Duilio Run-Memorial Duilio Fornarola: timbro “teatino” per Lorenzo Dell’Orefice e Loretta Cianflocca

 

 

Organizzazione impeccabile dell’Asd I Lupi d’Abruzzo e pieno successo per la Duilio Run-Memorial Duilio Fornarola-Trofeo Podistico Città di Atessa, nel nuovo scenario della contrada Monte Marcone di Atessa.

Oltre 200 i concorrenti ai nastri di partenza da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia per quei podisti in versione vacanziera che non hanno rinunciato al piacere di correre in piena settimana ferragostana.

Lo spostamento dal centro storico di Atessa alla contrada Monte Marcone era dovuto alla concomitanza con un’altra manifestazione ma il percorso nuovo di zecca e completamente pianeggiante di 10 chilometri (con passaggio sulla nuova pista ciclo-pedonale) è stato gradito da tutti anche sul piano della sicurezza.

 

 

Da Perano proviene il vincitore della competitiva maschile: Lorenzo Dell’Orefice (Atletica Runtime) primo assoluto col tempo di 34’40” (media 3’10” a chilometro), superiore al minuto il distacco di Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà – 35’59”) e di Pardo La Serra (Larino Run – 36’12”).

Trionfo in scioltezza al femminile per Loretta Cianflocca (di Lanciano in forza alla Podisti Frentani) che ha fermato il cronometro col tempo di 46’17”, secondo posto per Martina Del Rosso (Tocco Runner – 47’16”) e terza piazza per Chiara De Rosa (Runners Lanciano – 51’16”). Con 32 atleti presenti, la Podisti Frentani si è aggiudicata la classifica come società più numerosa.

Entusiasmanti, come prologo, le gare riservate ai bambini e ragazzi fino ai 15 anni, dove il fattore campo è stato onorato dall’Asd I Lupi d’Abruzzo che ha colto il maggior numero di vittorie e di podi, davanti alle altre società giovanili Tribù Frentana, Runners Chieti, Vini Fantini, Atletica Rapino, Runners Casalbordino, Polisportiva Tethys Chieti e Runners Lanciano.

 

In presenza del sindaco Giulio Borrelli e dell’assessore allo sport Vincenzo Menna per il comuna di Atessa, l’allestimento del pasta party e la musica a volontà nel dopo gara, hanno elevato ancora di più il gradimento e allo stesso tempo addolcito il ricordo del compianto Duilio Fornarola che è deceduto il 19 ottobre 2014 per un malore accusato appena tagliato il traguardo della Maratona Dannunziana a Pescara.

VINCITORI DI CATEGORIA

M16 : Enite Fiadone (US Aterno Pescara)

M23 : Marco Mancini (La Sorgente Gruppo Sportivo)

M30 : Umberto D'Agostino (Runners Casalbordino)

M35 : Tommaso Giovannangelo (La Sorgente Gruppo Sportivo)

M40 : Antonio De Pamphilis (Il Crampo Gruppo Podistico)

M45 : Alessandro Micomonaco (Runners Chieti)

M50 : Silvio Alberti (Virtus Campobasso)

M55 : Sandro Pedroni (Mistercamp Castelfrentano)

M60 : Domenico Tedeschi (Virtus Campobasso)

M65 : Domenico De Leonibus (Runners Chieti)

M70 : Bernardo Cosimi (Atl. Molise Amatori)

M75 : Antonio Magnacca (I Lupi D'Abruzzo)

F16 : Elisa Greco (Atletica Vignate)

F30 : Alina Fortuna (Runners Lanciano)

F35 : Fatos Cakmakyurdu (Runners Casalbordino)

F40 : Valentina D'Ascanio (Runners Pescara)

F45 : Valentina Fattibene (I Lupi D'Abruzzo)

F50 : Monika Mancini (Runners Pescara)

F55 : Lorella Bassani (Runners Chieti)

F60 : Nubia Stella (Podistica San Salvo)

F65 : Maria Glauria Leite Costa (Individuale)

 

A cura di Passione Corsa Mario Bomba gli arrivi della competitiva a questo link https://www.youtube.com/watch?v=i0Vo18_U9aU