Ven09172021

Aggiornamento:11:30:06

Back Strada Presentazioni Giro della Toscana con tanti campioni, debutto da campione europeo per Colbrelli

Giro della Toscana con tanti campioni, debutto da campione europeo per Colbrelli

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e persone in piedi

 

 

Domani andrà in scena un Giro della Toscana grandi firme, illuminato dalla maglia da  Campione d’Europa del bresciano Sonny Colbrelli. Per l’alfiere Bahrain-Victorious la corsa  con partenza e arrivo a Pontedera (Pisa) è la prima esibizione in maglia da Campione  continentale. I chilometri da compiere saranno 191,500 e nella seconda parte andrà scalato  due volte il Monte Serra. Da notare che accanto a Colbrelli la Bahrain-Vicorious schiererà il  quotato Dylan Teuns e il neo-Campione olimpico dell’inseguimento a squadre Jonathan  Milan.

Tra i principali avversari di Colbrelli e della Bahrain-Victorious figurano Alessandro Covi,  Rafal Majka, Diego Ulissi, Alberto Rui Costa (tutti della Uae-Emirates), Sergio Higuita e  Rigoberto Uran (Education First-Nippo). Andrà seguito con attenzione Odd Christian Eiking  (Intermarché-Wanty-Gobert) che alla recente Vuelta a Espana ha indossato a lungo la maglia  rossa da leader. Eiking sarà spalleggiato da Andrea Pasqualon e Lorenzo Rota.

Lo squadrone Ineos-Grenadiers vuole rivincere a Pontedera con Gianni Moscon, che trionfò  al Giro della Toscana 2018. La squadra di patron Jim Ratcliffe, l’uomo più ricco del Regno  Unito, al Toscana 2021 sarà rappresentata anche dal glorioso Geraint Thomas, primo  classificato al Tour de France 2018 e due volte Campione olimpico dell’inseguimento a  squadre. Sul Monte Serra andrà inoltre osservato l’inglese Tao Geoghegan Hart, vincitore  del Giro d’Italia 2020, altro uomo di punta griffato Ineos-Grenadiers come il grimpeur  sudamericano Ivan Sosa.

Contribuiranno a rendere elettrizzate il Giro della Toscana anche Jefferson Cepeda,  Jonathan Canaveral, Lorenzo Fortunato, Juan Josè Lobato, Simone Velasco, Alexandre  Geniez, Edoardo Zardini, Angel Madrazo, Daniel Nastasi, Paul Wright. Partiranno 126  corridoi in rappresentanza di 18 squadre, di cui 7 World Tour. Rai Sport trasmetterà in diretta  le ultime due ore di gara. Il Giro della Toscana andrà in onda anche su Eurosport e su  emittenti e siti internet forniti da Pmg Sport. La gara verrà seguita in 5 continenti.