Mer01202021

Aggiornamento:10:37:05

Back L'altro pedale Pista L’americano Magnus Sheffield fissa il nuovo record del mondo dell’inseguimento juniores

L’americano Magnus Sheffield fissa il nuovo record del mondo dell’inseguimento juniores

 

 

Nuovo Record del mondo dell’Inseguimento individuale Juniores fatto registrare ieri dall’americano Magnus Sheffield, 18 anni, originario di Pittsford nel New Jersey.

Il giovane talento statunitense, bronzo al Mondiale su strada di Harrogate nel 2019, dal prossimo anno passerà professionista con la formazione americana Rally Cycling.

Ieri al 7-Eleven Velodrome nell’Olympic Training Center a Colorado Springs, a 1.840 metri di altitudine, Sheffield ha percorso i 3.000 metri in 3’06″447 ad una media di 57,930 km/h.

C’è anche un po’ di Italia nella sua impresa, infatti l’americano ha pedalato su bicicletta Pinarello che ha voluto pubblicamente ringraziare sui social.

Ha così migliorato il precedente record mondiale di categoria che era detenuto, fino a ieri, dal neozelandese Finn Fisher Black con 3’09″710 stabilito nel febbraio 2019 a Cambridge, in Nuova Zelanda.

Il tempo di Magnus Sheffield vale, ovviamente, anche il nuovo record nazionale americano di categoria e di specialità che apparteneva a Taylor Phinney con 3’16″589, tempo stabilito dall’ex professionista e figlio d’arte nel giugno 2018.

www.bicitv.it