Mer10202021

Aggiornamento:08:46:09

Back L'altro pedale Pista Campionati Italiani Pista: pioggia di titoli nella seconda serata di Dalmine

Campionati Italiani Pista: pioggia di titoli nella seconda serata di Dalmine

 

 

La seconda giornata dei Campionati Italiani su pista 2021 al Velodrono di Dalmine, ieri, si era aperta con l’assegnazione delle prime tre maglie tricolori, quelle della Velocità.

Titoli per Francesco Ceci (Elite), Miriam Vece (Donne Elite) e Sara Fiorin (Donne Junior).

Nel pomeriggio sono stati assegnati altri quattro titoli italiani: quello dello Scratch Elite vinto da Mattia Pinazzi, quello della Corsa a punti Elite andato ad Elia Viviani, quello della Scratch Donne Elite vinto da Martina Alzini e quello dell’Eliminazione Donne Elite che ha incoronato Rachele Barbieri.

Seconda parte di giornata decisamente “movimentata” dato che il maltempo ha messo lo zampino e le ultime prove hanno subito diversi ritardi. Tutte le prove, comunque, si sono potute concludere e ha fatto festa ancora Rachele Barbieri campionessa italiana anche della Corsa a punti Donne Elite, poi Stefano Moro tricolore dell’Eliminazione Elite, Davide Boscaro campione italiano del Keirin Elite, la coppia Martina FidanzaRachele Barbieri ha vinto la Madison Donne Elite, quindi la coppia Francesco Lamon – Michele Scartezzini si è aggiudicato il titolo tricolore della Madison Elite.

Continua a leggere e risultati di giornata https://www.bicitv.it/2021/09/16/campionati-italiani-pista-pioggia-di-titoli-nella-seconda-serata-di-dalmine.vince-anche-viviani/

 

 

ISOLMANT PREMAC VITTORIA

Martina Fidanza ha buoni motivi per sorridere, grazie al successo nel Campionato Italiano su pista della Madison donne elite. La bergamasca della Isolmant Premac Vittoria conquista il pubblico di Dalmine fregiandosi del titolo tricolore in una specialità fra le più difficili da interpretare. Un trionfo che Martina, in coppia con Rachele Barbieri, si è assicurata rimanendo sempre nel vivo della corsa dimostrando grande disinvoltura e sicurezza nei momenti cruciali. Combattutissimo il confronto diretto con le campionesse europee elite Balsamo e Guazzini fino allo sprint conclusivo. Un titolo meritato che va ad impreziosire il palmares stagionale della Fidanza che prima d'ora aveva conquistato due titoli europei in Olanda, nell'Inseguimento a squadre e nella Madison under 23. Prosegue con importanti appuntamenti nel mese di ottobre la stagione di Martina Fidanza, con gli Europei in pista elite a Grenchen in Svizzera, e i Mondiali a Roubaix, in Francia.