Mar04232024

Aggiornamento:10:22:25

Back Archivio Pista News brevi da ciclismo su strada e fuoristrada 20 marzo 2021

News brevi da ciclismo su strada e fuoristrada 20 marzo 2021

 

 

TEAM SPERCENIGO

Domenica prossima si alzerà ufficialmente il sipario sulla stagione 2021 dell’Industrial Forniture Moro Trecieffe Team Cs Spercenigo. Il sodalizio trevigiano, fondato nel 1969 e presieduto da Ivan Biadene, si prepara a schierare la formazione juniores al via del Giro delle Conche di Silvella, classica prova di inizio stagione, che sarà articolata sul veloce ma allo stesso tempo selettivo circuito caratterizzato dalla Conche di Villa di Villa. Il comitato organizzatore, nonostante le incertezze legate alla pandemia Covid, ha confermato lo svolgimento della gara che scatterà alle ore 10,00 e misurerà 86,2 chilometri. Dario Totolo e Alessandro Bertuola, direttori sportivi, sono molto fiduciosi di poter ben figurare, sin dalla prima competizione della stagione. Saranno 11 gli alfieri juniores del Team Spercenigo, 6 del 2° anno e 5 del 1° anno. “Nonostante questo brutto periodo di pandemia Covid, siamo riusciti a prepararci al meglio – racconta Dario Totolo – Abbiamo una squadra di buon livello. I ragazzi si sono allenati al meglio e contiamo di poterci mettere in evidenza, magari inserendoci nelle fughe e raccogliendo qualche piazzamento”. Atleti juniores 2° anno (2003) Lorenzo Ferroni, Alvise Franzin, Matteo Lava, Filippo Lucchetta, Paolo Vendramini, Lorenzo Zago 1° anno (2004) Davide Basso, Mattia Ferretto, Tommaso Livio, Riccardo Risato, Leonardo Spagnol. Direttori sportivi Dario Totolo, Alessandro Bertuola Meccanico Renzo Vecchiato Accompagnatore Lorenzo Rui.

 

 

TOSCANA JUNIORES

Domenica prossima al mattino la prima gara della stagione 2021 per la categoria juniores. L’apertura in Toscana nel Memorial Piero Bacchereti, indimenticabile personaggio e amante del ciclismo di Poggio a Caiano, in programma sul circuito di Calenzano con partenza alle 9,30. Saranno al via 26 formazioni delle quali le 13 toscane e quelle provenienti da altre regioni. Un circuito non interamente piatto di 5 Km e 900 metri da ripetere per 13 volte per complessivi 76 chilometri. L’anno scorso vinse Gregorio Butteroni del Team Franco Ballerini con una grande volata. E’ una stagione che ha offerto purtroppo anche la prima notizia non buona, quella dell’annullamento del Gp della Liberazione Città di Massa, gara a carattere nazionale prevista a Turano il 25 Aprile, a seguito del Coronavirus. L’augurio è che non ci siano altre defezioni, anche se il dubbio è davvero forte. Sul piano tecnico un’annata da scoprire anche perché una decina di atleti di spessore sono saliti negli under 23. Tra coloro che sono rimasti spiccano i nomi di Crescioli, Djordjevic, Bozicevich, Giordani, Piccini, Gavilli, Zingoni, Testi; tra i debuttanti provenienti dagli allievi molto quotato il pisano Savino, ma con lui anche Ricci, Noviero Raccagni, Sergiampietri, Pinzauti, Zanetti, Militello, Conforti, Bartalesi, Serni, Belluomini. Antonio Mannori LE SQUADRE TOSCANE 2021 BIG HUNTER BELTRAMI: Fiorillo, Gavilli L., Gavilli G., Palumbo, Roganti, Serafini, Sgrò, Nannini, Camplone, Corsini. (Ds Fuochi-Peschi). TEAM CASANO: Crescioli, Zanetti, Poli, Galletti, Novani, Bozicevich, Giordani, Galeotti, Brugnoli, Boschi. (Ds Di Fresco-Della Tommasina). FOSCO BESSI: Piccini, Buti, Sitera, Panichi, Catarzi, Ricci, Belluomini, Perciavalle, Moroni, Degl’Innocenti. (Ds Breschi-Ricciardi). IPERFINISH: Conforti, Giusti, Leonardi, Staccioli, Ninci. (Ds Bigozzi-Conforti). MAMMA E PAPA’ FANINI LIVORNO: Natola, Nicolucci, Tucci, Bufalini, Bargellini, Costagli, D’Arezzo, Fattori, Juninger, Rizzo, Sulaj, Ingaldi. (Ds Bacci, Ingaldi, Juninger). PIERI CALAMAI: Franchi, Oliboni, Leporini, Nucera, Filomena, Giorni, Hassan Birot, Bucelli, Viviani, Morelli, Bianchini, Pepi. (Ds Fioravanti). POL.MONSUMMANESE: Serni, Bartalesi, Frius, Stefanini, Giovannetti, Perez Rodriguez, Giovannini, Scelfo.(Ds Lenzi). STABBIA CICLISMO: Cordovani, Ciancagli, Cristalli, Baldacci, Zingoni. (Ds Maglio-Arzilli). TEAM FRANCO BALLERINI: Martorana, Pinzauti, Militello, De Paolis, Buconi, Coppini, Gradi, Iacchi, Citracca. (Ds Bardelli-Niccolai). TEAM FORTEBRACCIO: Ghezzi, Lozzi, Milesi, Nocentini, Pallecchi, Romolini. (Ds Rossi). SPEEDY BIKE: Savino, Panicucci, Tornaboni, Sergiampietri, Arcolini, Noviero Raccagni, Valerio Justin. (Ds Berti). VALDARNO REGIA CONGRESSI: Benedetti, Cioni, Djordjevic, Ferri, Grammegna, Marchi, Pellegrini, Gialli, Recchia, Salomone, Testi. (Ds Sarri). V.C. EMPOLI: Biancolini, Coltelli, Grassi, Puccioni, Garacci, Gheri, Ponzalli, Di Felice. (Ds Di Stefano).

 

UAE TEAM EMIRATES

Con una prestazione impeccabile, Ryan Gibbons si è laureato campione a cronometro del Sud Africa. Partito con i favori del pronostico, il corridore dell’UAE Team Emirates ha saputo gestire al meglio la pressione, completando il tracciato di Swellendam (40 km) in 51’24”, 1’24” in meno del tempo del secondo classificato, ovvero Matthew Beers, ex-stagista della formazione emiratina. Il risultato conferma il buon momento di forma di Gibbons e può rappresentare un buon viatico per provare a difendere il titolo nazionale nella gara in linea, in programma per domenica. Ryan Gibbons: “Sono soddisfatto per il successo di oggi e molto motivato in vista della corsa in linea di domenica. Inizialmente non avevo in previsione di tornare in Sud Africa per correre i campionati nazionali, ma la mia squadra mi ha dato questa opportunità e l’ho colta con entusiasmo, provando a onorarla al meglio. Avevo mostrato una buona condizione ai Campionati Africani e anche oggi avevo ottime gambe, questo significa che domenica avrò puntati addosso gli occhi di tutti pretendenti al titolo: non sarà facile difendere il titolo, anche perché non avrò a disposizione compagni di squadra e mi troverò a lottare con formazioni che invece avranno in organico più atleti. Ho comunque fiducia nelle mie qualità e nella mia condizione”. Risultati: 1.Ryan Gibbons (UAE Team Emirates) 51’24” 2.Matthew Beers +1’14’’ 3.Kent Main (ProTouch) +1’47’’

 

WORK SERVICE MARCHIOL VEGA

Sarà una domenica ricca per la Work Service Marchiol Vega che sarà impegnata alla "Per sempre Alfredo" in programma a Firenze e alla gara nazionale per Elite-Under 23 di Silvella di Cordignano (Tv). Due appuntamenti che consentiranno ai direttori sportivi Biagio Conte, Mirco Lorenzetto ed Emilio Mistichelli di dare una opportunità di mettersi in luce a tutti gli atleti della rosa 2021 prima di affrontare una settimana importante che vedrà il team protagonista anche alla Settimana Internazionale Coppi & Bartali. Impegni di primo piano che arrivano dopo un periodo di graduale crescita di tutto il team che unisce le forze di alcune storiche e prestigiose compagini come la Us F. Coppi Gazzera Videa, della Vega Prefabbricati, del gruppo Marchiol e della Work Service; un buon momento certificato anche dai piazzamenti ottenuti sulle strade istriane con Federico Burchio che ha chiuso al quinto posto nell'ultima frazione e la coppia composta da Giacomo Garavaglia e Davide Rebellin che avevano centrato un nono ed un decimo posto nell'arrivo in salita di Motovun. Alla Per Sempre Alfredo, gara inserita nel calendario professionistico italiano che si correrà in onore del grandissimo ed indimenticato Alfredo Martini, si presenterà al via Davide Rebellin al cui fianco saranno schierato Federico Burchio, Raul Colombo, Stefano Di Benedetto, Giacomo Garavaglia, Eric Paties Montagner e Francesco Zandri. Sul circuito delle Conche, di Silvella di Cordignano (Tv), saranno in gara invece i giovani della rosa dei patron Demetrio Iommi, Giuseppe Lorenzetto, Renato Marin e Massimo Levorato che saranno capitanati da Moreno Marchetti. Al fianco del padovano ci saranno Riccardo Bobbo, Marco Cao, Patrick Mentil, Christian Danilo Pase, Michael Zecchin e Matteo Barsottelli. "Sarà un altro fine settimana intenso per tutto il nostro team e, considerato il difficile periodo di restrizioni per il Covid-19, per tutti noi si tratta di una grande fortuna" ha sottolineato il ds Biagio Conte. "Alla gara Per Alfredo Martini, dove pedaleremo di nuovo in gruppo con alcune delle più forti formazioni World Tour, ci presenteremo con una formazione molto competitiva con l'obiettivo di ben figurare su di un tracciato che si preannuncia piuttosto selettivo". "Il circuito delle Conche ci consentirà di dare spazio ai nostri atleti più giovani in una prova nella quale speriamo di arrivare finalmente a disputare uno sprint con tutti gli uomini a disposizione: nelle prime uscite stagionali siamo stati piuttosto sfortunati con diverse cadute che ci hanno tolto alcuni elementi fondamentali" ha aggiunto il ds Mirco Lorenzetto. Superati questi due importanti test, per la Work Service Marchiol Vega sarà la volta di affrontare la seconda gara a tappe del 2021: dopo l'Istrian Spring Trophy, gli atleti in maglia bianco-rosso-blu saranno al via della Settimana Internazionale Coppi & Bartali che si disputerà sulle strade emiliano-romagnole dal 23 al 27 marzo. Queste le formazioni per i prossimi appuntamenti: 21.03 - Per Sempre Alfredo - Firenze Atleti: Federico Burchio, Raul Colombo, Stefano Di Benedetto, Giacomo Garavaglia, Eric Paties Montagner, Davide Rebellin e Francesco Zandri DS: Emilio Mistichelli 21.03 - Gp Primavera Elite - Silvella di Cordignano (Tv) Atleti: Matteo Barsottelli, Riccardo Bobbo, Marco Cao, Moreno Marchetti, Christian Danilo Pase e Michael Zecchin DS: Mirco Lorenzetto 23-27.03 - Settimana Internazionale Coppi e Bartali Atleti: Federico Burchio, Raul Colombo, Stefano Di Benedetto, Giacomo Garavaglia, Eric Paties Montagner, Davide Rebellin e Francesco Zandri DS: Biagio Conte ed Emilio Mistichelli.

 

BARDIANI CSF FAIZANE'

La domenica del team sarà altrettanto intensa con il doppio appuntamento in Italia e Slovenia. Sulle strade della Toscana e della provincia di Firenze si correrà la prima edizione del trofeo dedicato ad Alfredo Martini. Al via di “Per Sempre Alfredo” 7 atleti, 4 dei quali reduci dalla Milano-Sanremo e 3 innesti per apportare energie fresche. Giovanni Visconti, Enrico Battaglin, Filippo Fiorelli e Umberto Marengo i confermati, Giovanni Lonardi, Davide Gabburo e il colombiano Johnatan Canaveral i volti nuovi. Domenica si svolgerà inoltre il GP Slovenian Istria. A guidare la squadra in ammiraglia sarà Alessandro Donati con 6 atleti pronti ad affrontare ogni scenario di gara. Toccherà al costa ricense Kevin Rivera, insieme a Giovanni Carboni. Con loro l’esperienza di Mirco Maestri e la freschezza del trio di giovani Samuele Zoccarato, Fabio Mazzucco e Nicolas Dalla Valle Per Sempre Alfredo – Formazione Giovanni Visconti (1983) – Scalatore Enrico Battaglin (1989) – Passista Filippo Fiorelli (1994) – Completo Umberto Marengo (1992) – Passista Giovanni Lonardi (1996) – Velocista Davide Gabburo (1993) – Passista Johnatan Canaveral (1996) – Scalatore DS Roberto Reverberi GP Slovenian Istria – Formazione Kevin Rivera (1998) – Scalatore Giovanni Carboni (1995) – Completo Mirco Maestri (1991) – Passista Samuele Zoccarato (1998) – Passista Fabio Mazzucco (1999) – Completo Nicolas Dalla Valle (1997) – Passista

 

VALDARNO REGIA CONGRESSI SEIECOM

Debutto stagionale per la Valdarno Regia Congressi Seiecom di Leonardo Gigli per questo 2021. La squadra diretta da Francesco Sarri, sara' impegnata domenica mattina 21 marzo a Calenzano in provincia di Firenze nel Memorial Piero Bacchereti. Per la prima stagionale Sarri potrà contare su : Giovanni Cioni, Riccardo Djordjevic, Luca Testi , Alfonso Grammegna, Alessandro Marchi, Lorenzo Pellegrini ,Matteo Gialli, Luca Recchia, Lorenzo Benedetti, Gabrio Salomone e Tommaso Ferri. La partenza alle ore 9.30 da Via Baldanzese dove sara' posto anche l'arrivo.

 

 

TEAM MYGLASS CENTRO CRISTALLI AUTO

Il nome di Cesenatico troverà ancora spazio nel ciclismo juniores, grazie all’impegno garantito dalla famiglia Savini, che nel 2021 vivrà la decima stagione nella categoria. La nuova denominazione del team è stata ufficializzata ad inizio gennaio, grazie all’ingresso nel mondo delle due ruote, come title sponsor, di MyGlass Centri Cristalli Auto, colosso del settore con sede a Torino. Va detto che MyGlass già da tre anni sostiene il team di Savini, grazie all’amicizia con la famiglia Segesta titolare delle sedi di MyGlass Romagna a Rimini, Gambettola e Ravenna. In piazza Costa a Cesenatico è stato svolto il primo shooting fotografico ufficiale, con i corridori vestiti di gialloblu e griffati, nell’abbigliamento tecnico, da Alexander Bikewear di Gatteo. Un modo, pur in tempo di restrizioni Covid, di celebrare l’inizio della nuova stagione, che avrà inizio da domenica 21 marzo a Scerne di Pineto (Teramo) con un circuito da ripetere nove volte per 84,5 km complessivi. In gara, per regolamento, 8 corridori per team: a difendere i colori gialloblu saranno Facja, Ostolani, Angelini, Molisso, Lanucara, Vannucci, Amadio e Facchinetti. In ammiraglia Vittorio Savini e Francesco Satta. A seguire, domenica 28 marzo il team sarà in gara ancora in Abruzzo, ad Ancarano (Teramo). NOVITÀ IN CALENDARIO. Quest’anno la MyGlass Centri Cristalli Auto, insieme ad altre società del circondario come il Gc Fausto Coppi Cesenatico, la Sidermec e la Polisportiva Fiumicinese, hanno messo in calendario la prima edizione del “Memorial Michael Antonelli – Coppa Achille Grandi – Trofeo Nove Colli”, gara juniores che si svolgerà domenica 16 maggio con partenza dalla nuova sede del Gc Fausto Coppi a Cesenatico e traguardo a Sant’Angelo di Gatteo, dopo varie ripetizioni delle colline cesenati e poco più di 100 km di gara. Un modo per celebrare il ricordo dell’ex corridore sanmarinese, in organico nel team dei Savini nel 2017 e 2018, scomparso prematuramente lo scorso 3 dicembre. GLI ATLETI. Sono dodici i corridori in organico: Sedrit Facja di Gambettola e Andrea Ostolani di Forlì, entrambi classe 2002, al terzo anno in categoria. A seguire cinque portacolori del secondo anno, classe 2003: Yasel Angelini e Diego Molisso di Cesenatico, Matteo Lanucara di Milano Marittima e Manuel Vannucci di Bellaria. A questi si aggiunge Davide Iacobellis di Cesena. Esordiranno in categoria cinque giovani, tutti del 2004 e provenienti dal vivaio della Eurobike di Riccione: Luca Amadio e Manuel Buldrini di Coriano, Alessandro Bartolini di Cattolica, Simone Facchinetti e Alessandro Pellegrini di Rimini. LO STAFF. Al timone del sodalizio sono confermati i coniugi Maria Sberlati e Vittorio Savini, mentre lo staff tecnico vede Francesco Satta e Claudio Savini in ammiraglia, il giovane Lorenzo Casadei come assistente diesse insieme a Giorgio Angelini, impegnato al seguito degli allenamenti. Ancora in organico la sport trainer Emanuela Donati della Walkabout Sport Academy di Riccione. Ivan Della Chiesa è l’autista e accompagnatore alle gare, mentre le pubbliche relazioni sono affidate a Pierpaolo Bellucci. I SOSTENITORI. Al fianco di MyGlass, la famiglia Savini può contare sul fondamentale sostegno dell’azienda Vini Bio Amaracmand di Sorrivoli, ambasciatrice dei valori enologici della terra di Romagna, che nel 2021 ha addirittura aumentato il proprio impegno a favore del ciclismo giovanile. Rimane garantita l’assistenza tecnica da parte del negozio Alice Bike di Cesena. Confermata anche la presenza di Romagna Banca, leader nel credito cooperativo territoriale. Contribuiscono a vario titolo alla causa della MyGlass Centri Cristalli Auto anche il Bagno Everest 98 di Pinarella di Cervia, il Bagno Venere 4 di Lido di Classe, Ben Nevis Calzature, Cesenatico Camping Village, Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, Sidermec spa, Sicograf e il Panathlon Club Cesena. LA DOTAZIONE TECNICA. Gli sponsor tecnici sono quelli collaudati, che grazie all’alta qualità dei prodotti offerti sono ormai affezionati ai colori gialloblu: il maglificio Alexander Bike Wear di Gatteo, l’azienda lombarda specializzata in caschi e occhiali da ciclismo Salice Occhiali, con il nuovo innesto di Cicli Olympia, azienda made in Italy con sede a Piove di Sacco (Padova), che ha fornito delle ottime bici modello “aero” accessoriate con freni a disco.

 

ANDRONI SIDERMEC

Dopo la Milano-Sanremo è domenica da doppia attività per l’Androni Giocattoli Sidermec. Il team domani, infatti, sarà impegnato al Gran Prix Slovenian Istria (Uci 1.2) in Slovenia e alla Per sempre Alfredo (Uci 1.1) in Italia. Nella corsa slovena da Izola a Izola su un percorso di 156 chilometri saranno al via Leonardo Marchiori, Janos Pelikan, Martì Vigo e il corridore di casa Jerman Ziga. In ammiraglia Leonardo Canciani. Nella gara toscana (Firenze-Sesto Fiorentino di 162 chilometri) dedicata ad Alfredo Martiri agli ordini del direttore sportivo Alessandro Spezialetti ci saranno Alessandro Bisolti, Alexander Jefferson Cepeda, Matteo Malucelli, Daniel Munoz, Simone Ravanelli, Santiago Umba e Natnael Tesfatzion.

 

TRINX FACTORY TEAM

Sarà la bellissima Sicilia il teatro per l’esordio stagionale del Trinx Factory Team. Domenica 21 marzo tre biker del sodalizio guidato da Luca Bramati saranno al via della terza edizione della XCO Finestrelle Bikers che si disputa a Santa Ninfa nel Trapanese. La competizione si svolge sull’impegnativo circuito di 4,7 chilometri di Monte Finestrelle, il tracciato è interamente su sterrato e su sentieri boschivi dove sono presenti dei single tracks di diversa difficoltà. Per la Trinx Factory Team saranno presenti Andrea Colombo (nel 2019 medaglia d'argento nel Team Relay ai Campionati Europei Mtb) lecchese di Imbersago classe 2001 in gara nella categoria Open, Lucia Bramati (tricolore nelle mountain bike nel 2017 tra le Esordienti 2° anno) bergamasca d’origine da qualche anno trasferitasi a Sandrigo in Veneto, classe 2003 in gara nella categoria Juniores, Fabio Bassignana (campione italiano nel 2019 al primo anno negli Allievi) piemontese di Caselle Torinese classe 2004 alla prima stagione nella categoria Juniores. “Queste gare sono fondamentali per la promozione della MTB nel Sud - ha detto Luca Bramati, il team manager della Trinx Factory Team -, e sono importantissime per la rifinitura della preparazione per le gare internazionali che si svolgeranno nel weekend di Pasqua”.

 

 

MARATHON CICLI MANCA MTB

Come altre Granfondo previste in questo mese di marzo, nel quale solamente una prova in Umbria è andata felicemente in porto, anche la Marathon Cicli Manca, che il prossimo 28 marzo doveva inaugurare a Martignano (LE) il circuito Bicinpuglia, è stata costretta a rinviare il suo appuntamento. La situazione pandemica generale, ma soprattutto in Puglia, ha reso impossibile la sua effettuazione, così saggiamente gli organizzatori hanno scelto di anticipare la decisione non aspettando gli ultimi giorni nella speranza, diventata sempre più un’utopia, di un miglioramento repentino. La Marathon si sposta quindi al 25 luglio: non è una novità assoluta se si pensa che due delle sue tre edizioni precedenti si erano già svolte in estate, la prima il 18 giugno 2017 e la terza il 7 luglio 2019. Questi ulteriori quattro mesi serviranno anche per andare avanti con la campagna di vaccinazione, l’auspicio è che per allora il quadro generale sia ben diverso da quello attuale e si possa affluire a Martignano con uno stato d’animo e con condizioni ben diverse da quelle che stiamo vivendo in questi giorni. Il primo appuntamento del circuito Bicinpuglia per la parte riservata alle Granfondo diventa così la Marathon degli Spartani, appuntamento in programma a Taranto il 13 giugno e che sarà valido quale Campionato Regionale di specialità. L’attesa cresce, la voglia di pedalare anche, bisogna solo attendere un po’ di più.