Gio05232024

Aggiornamento:09:52:37

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 15 settembre 2023

News da ciclismo su strada e fuoristrada 15 settembre 2023

 

 

SIAS RIME DRALI. I PROSSIMI IMPEGNI

Sarà una seconda parte di settembre particolarmente intensa per la Sias Rime Drali che si appresta a partecipare a cinque corse in otto giorni. Sabato 16 la Continental bresciana inizierà con il 54° Classico Giro del Medio Po a Castel San Giovanni (PC). In gara Christian Bagatin, Lorenzo Fraccaro, Mattia Guasco, Federico Iacomoni, Nicolò Pettiti, Matteo Pongiluppi e Elia Tovazzi. 161,4 km di corsa con un passaggio sul GPM di Vicobarone e il GPM di Fornello da affrontare più volte. Nel finale un circuito di 24,8 km da ripercorrere quattro volte. Il giorno seguente la 51^ Freccia dei Vini da Vigevano a Montalto Pavese dove è posto il GPM e l'arrivo. Ai nastri di partenza Giuseppe Aquila, Christian Bagatin, Giovanni De Carlo, Federico Iacomoni, Dennis Lock, Nicolò Pettiti e Luca Rosa. A metà della prossima settimana due competizioni: martedì 19 la Coppa Colecchio giunta alla sua 87^ edizione e il mercoledì 20 il 69° Gran Premio Sannazzaro a Sannazzaro de' Burgondi. Infine la Sias Rime Drali sarà impegnata sabato 23 al 3° G.P: Varignana. Più di 137 chilometri distribuiti su tre circuiti da ripetere rispettivamente cinque, sei e quattro volte.

 

 

MEMORIAL PANTANI - GRAN PREMIO SIDERMEC

Saranno 143 i corridori al via domani della ventesima edizione del Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà con partenza da Riccione (partenza da Piazzale Ceccarini, ore 11.10) per concludersi a Cesenatico dopo 193,3 chilometri. Alla gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia con la collaborazione del Panathlon Club Cesena del presidente Dionigio Dionigi e del vice Pino Buda prenderanno parte 21 squadre, delle quali sei World Team. Tra gli atleti di spicco alla via della gara figurano, tra gli altri, alcuni tra gli atleti più in vista del momento; tra questi Pavel Sivakov, Ethan Hayter (Ineos Grenadiers), il campione italiano Simone Velasco (Astana Qazaqstan Team) e il suo compagno Alexey Lutsenko (vincitore di questa gara nel 2019), Michael Matthews e Simon Yates (Team Jayco Alula), Andrea Pasqualon, Filippo Baroncini (Nazionale Italiana), Marc Hirschi, Alessandro Covi e Davide Formolo (UAE Team Emirates).

 

 

 

FCI Basilicata: successo a Calvello con i giovanissimi e cicloamatori all’opera con la Cronoscalata dell’Alto Bradano

CALVELLO – Pieno successo per il Team Bykers Viggiano nelle vesti di società organizzatrice del Trofeo Città di Calvello dedicato alla cross country giovanissimi come prova di campionato regionale FCI Basilicata. A Calvello il pubblico e i curiosi si sono divertiti applaudendo ed ammirando le evoluzioni e le pedalate dei piccoli bikers in sella alla loro mountain bike nel campo gara allestito in via Contrada Foresta. Da registrare le vittorie nelle singole categorie uomini e donne di Edoardo Pace (Motostaffette Potenza) e Adua Laurenzana (Polisportiva Re-Cycling) tra i G1, Angelo Alberti (Team Bykers Viggiano) tra i G2, Lorenzo Pepe (Team Bykers Viggiano) e Sofia Guglielmi (Motostaffette Potenza) tra i G3, Stefano Perri (Team Bykers Viggiano) e Valentina Pace (Motostaffette Potenza) tra i G4, Nicolò Carlomagno (Team Bykers Viggiano) tra i G6, Giuseppe Savino (Team Bykers Viggiano) e Mariazzurra Alberti (Team Bykers Viggiano) tra i G5. Con la miglior somma di piazzamenti individuali, lo stesso Team Bykers Viggiano si è aggiudicato la classifica per società.

TOLVE – Ciclismo amatoriale in primissimo piano sabato 16 settembre in quel di Tolve con il sodalizio Cicloamatori Oppido Lucano che torna a proporre un nuovo appuntamento con la Cronoscalata dell’Alto Bradano sull’esigua distanza di 8,6 chilometri. Partenza del primo corridore alle 9:30 dalla rotonda/statua di San Rocco con traguardo fissato alla Casa Cantoniera Anas Pazzano. Una volta terminata la gara ciascun atleta può riscendere a Tolve percorrendo la discesa veloce (strada direzione Genzano-Bari) aperta al traffico, non essendo oggetto del transito della gara.

 

 

 

 

FCI Puglia: ricco fine settimana del 16-17 settembre tra strada, mountain bike e attività giovanile

MONTE SANT’ANGELO/ANDRIA – Atto conclusivo del Trittico Unesco Puglia 2023 dopo l’avvio di Alberobello nel mese di aprile. Il filo conduttore del Trittico è il connubio tra il ciclismo giovanile su strada e la storia millenaria dei quattro siti Unesco pugliesi, con l’obiettivo di pedalare nella natura e nella cultura, per diffondere ancora di più l’attrattività della Puglia in questo settore. Per la regia organizzativa dell’Asd 1 Dente in Più, sabato 16 settembre tutto dedicato alla cronoscalata individuale dall’Abbazia Santa Maria di Pulsano a Monte Sant’Angelo (villa comunale) con esordienti sulla distanza di 7 chilometri (partenza dalle 10:00 in poi), allievi sulla distanza di 8,7 chilometri e poi nel pomeriggio alle 15:00 l’ultima batteria riservata agli juniores sempre sulla distanza di 8,7 chilometri. Gran Premio Castel del Monte ad Andria domenica 17 settembre organizzata dalla Scuola di Ciclismo Franco Ballerini-Bari con la gara juniores al mattino (il via alle 10:00) sui 97,2 chilometri, allievi di scena sulla distanza di 81 chilometri (il via alle 14:30) e gli esordienti sulla distanza di 32,4 chilometri (il via alle 17:00).

ALTAMURA – Grazie al sodalizio Freedom Cycling Team, si prevede per il secondo anno di fila un grosso successo della Mediofondo Freedom Altamura domenica 17 settembre, gara appartenente al circuito Challenge XCP Mtb Puglia. Il percorso agonistico di 48 chilometri, con partenza alle 9:30 dal Centro Visite Lamalunga, si snoda tra il parco dell'Alta Murgia, tra single track, tratti di bosco e  leggermente pietroso.

FRANCAVILLA FONTANA – Entra nel vivo l’appuntamento con il Trofeo Laurito Resort Spa a Francavilla Fontana a cura del Team Fuorisoglia per sabato 16 settembre. Una vetrina per i giovanissimi under 13 nell’ambito del Challenge della Magna Grecia dove il divertimento e lo stare insieme non mancherà nel contesto del Bike Park Laurito. Ospite d’onore l’ex professionista Andrea Tafi, inizio delle gare a partire dalle 15:45, tracciato di 750 metri con dossi, curve e variazioni da ripetere più volte in base alla categoria.

SANNICOLA – È tutto pronto, o quasi, a Sannicola per la quarta edizione del Memorial Carrozzo-Trofeo Città delle Belle Rose. Per domenica 17 settembre, gli organizzatori del GC Salentino hanno predisposto ogni cosa con la massima cura per concludere in bellezza con il circuito baby Challenge Giovanissimi del Salento per gli atleti di età compresa tra i 7 e i 12 anni. Inizio delle gare alle 9:30 presso il campo scuola del GC Salentino, tracciato in terra battuta di 900 metri da ripetere più volte con piccoli dossi.

 

 

FCI Marche: Rampiconero e Memorial Arnaldo Pierini tra gli eventi di punta del 17 settembre in provincia di Ancona

CAMERANO - Il fascino sottile della mountain bike torna ad abbracciare le strade sterrate della Rampiconero. Appuntamento da non perdere domenica 17 settembre per gli amanti e gli appassionati delle ruote grasse tra gli incantevoli posti della point to point di 49 chilometri all'interno del Parco del Conero, con passaggi alla sommità del monte Conero e sulla spiaggia dei Sassi Neri di Sirolo. Per i meno allenati prevista la pedalata ecologica sulla distanza di 30 chilometri. Per tutti i partecipanti, ritrovo alle 7:30 e partenza alle 9:00 dal Palasport di Camerano in via Donatori del Sangue. A fare da preludio alla Rampiconero dei grandi, quella dei più giovani sabato 16 settembre con esordienti e allievi pronti a testare gambe e fiato su un circuito cross country di 2 chilometri circa, al 90% sterrato e con partenza alle 15:00.

VILLA MUSONE DI LORETO – Torna lo spettacolo del ciclismo giovanile a Villa Musone di Loreto domenica 17 settembre con il Memorial Arnaldo Pierini. La macchina organizzativa della CAM Fermo è in pieno movimento per un appuntamento di rilevante importanza giunto quest’anno alla sua sesta edizione. Con partenza alle 9:00 da piazza Kennedy, rispetto agli anni scorsi la gara principale è quella allievi con 12 giri di un circuito di circa 6 chilometri e un anello finale di 12 chilometri prima di raggiungere il traguardo fissato in via Costa d’Ancona. Sempre a cura della CAM Fermo, ma nel pomeriggio, il Memorial Arnaldo Pierini baby rivolto ai 7 ai 12 anni. Con ritrovo alle 14:00  e inizio delle gare alle 15:00, si gareggia su un circuito cittadino di metri 1.000 con partenza alle 15:00 da via Quasimodo (nel dettaglio G1 giri 2, G2 giri 4, G3 giri 6, G4 giri 9, G5 giri 11, G6 giri 16).