Ven05242024

Aggiornamento:09:52:37

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 8 marzo 2024

News da ciclismo su strada e fuoristrada 8 marzo 2024

 

 

CYCLING TEAM FRIULI VICTORIUS

Dopo i piazzamenti di Alessandro Borgo, Thomas Capra e Zak Erzen nel doppio appuntamento trevigiano dello scorso fine settimana, il Cycling Team Friuli Victorious è pronto per il weekend di grande ciclismo di San Pietro in Gu (Pd), dove, sabato e domenica, è in programma la Due Giorni tra prati, paesi e campanili che vede in cabina di regia Gs Guadense Rotogal, Orange Asd e Associazione Alessandro Bolis. Una manifestazione che unisce ciclismo e un importante calendario di eventi di enogastronomia, musica, spettacoli, sport amatoriali e solidarietà, previsti da mattina a sera. Per quanto concerne i contenuti agonistici, sia il Giro dei quattro comuni, valido anche per il Trofeo Alessandro Bolis A.M. e in programma sabato, che il Ciclismoweb Criterium, previsto per domenica, hanno in comune altimetria piatta, partenza alle 13.30 e diretta video streaming, a partire dalle 15, sul canale YouTube di Ciclismoweb.net. Sabato i corridori dovranno completare 150 km suddivisi in sei giri iniziali di 22,5 km tra gli abitati di San Pietro in Gu, Carmignano di Brenta, Gazzo Padovano e Grantorto. Gran finale sull'anello cittadino di San Pietro in Gu di 3 km, da ripetere cinque volte. Domenica, invece, saranno 120 i km racchiusi in 40 giri del circuito cittadino di 3 km. Nel 2023 il Cycling Team Friuli Victorious vinse con autorevolezza entrambe le corse, grazie a una condotta di gara all'attacco e alla finalizzazione di uno splendido Daniel Skerl, dominatore delle due volate. Il velocista triestino sarà l'uomo di punta anche quest'anno, con il supporto di Thomas Capra, Alessandro Borgo, Bryan Olivo, Valery Shtin e del pistard Matteo Donegà, che darà il suo contributo a una formazione molto giovane. Donegà è al debutto stagionale su strada, dopo un inverno trascorso sui più importanti velodromi europei. "Veniamo da un fine settimana in cui, nonostante tre piazzamenti nella top ten, riteniamo di non aver ottenuto il massimo - dichiara il DS Renzo Boscolo -. Cadute e imprevisti hanno un pò scompigliato i nostri piani, ma il Dna bianconero è quello di guardare al prossimo appuntamento. La due giorni di San Pietro in Gu rappresenta un'ottima occasione per ripartire forte in vista della trasferta in Belgio della prossima settimana. Lo scorso anno chiudemmo una tripletta entusiasmante con Skerl, che anche sabato e domenica avrà tutti gli occhi addosso; la variabile del meteo, però, potrebbe cambiare radicalmente i contenuti tecnici della gara e rendere duro il percorso. La squadra che presenteremo è comunque strutturata al meglio per qualsiasi soluzione e i ragazzi sapranno interpreatare al meglio la gara".

 

 

 

XCO COPPA CITTA' DI ALBENGA - EVA LECHNER

Eva Lechner sarà in gara domani, sabato 9 marzo, in Liguria nella Riviera di Ponente. La portacolori della Trinx Factory Team parteciperà alla quarta edizione dell’Internazionale Xco Coppa Città di Albenga che si disputa nella frazione Campochiesa. Nelle tre precedenti edizioni della competizione, valida come seconda prova dell’Italia Bike Cup 2024, la bolzanina è sempre entrata nei top ten dell’ordine di arrivo: seconda nel 2019, terza nel 2022 e decima nel 2023. Il circuito di gara a Campochiesa di Albenga è stato rinnovato quest’anno con nuovi passaggi e nuove difficoltà, chi lo ha testato parla di tracciato molto tecnico ma anche divertente. Lechner nella prima prova dell’Italia Bike Cup a Rivoli Veronese ha concluso al 14° posto. “Non sono sono stata benissimo in Veneto – racconta la pluricampionessa trentottenne -, ho fatto fatica a trovare il giusto ritmo di gara, ma alle prime uscite è sempre così. Adesso non vedo l’ora di gareggiare ad Albenga dove ho buoni ricordi e spero di fare una bella corsa. Il percorso è tecnico ma naturale, un vero e proprio tracciato da ruote grasse. Come ho detto a inizio stagione questa è la mia ultima in mountain bike e voglio chiudere in bellezza, voglio fare le varie gare tutte col sorriso dalla prima pedalata all’ultima. E’, secondo me, il modo migliore per chiudere una carriera che mi ha regalato tante soddisfazioni. A Rivoli Veronese mi ha fatto molto piacere sentire spesso citare il mio nome dalla voce dello speaker, e mi ha fatto piacere toccare con mano l’affetto dei miei tifosi ma anche di chi ama la mountain bike. Voglio godermi tutte le gare di questo 2024 per concludere la carriera nel miglior modo possibile, è chiaro che come sempre darò il meglio di me stessa per arrivare più avanti possibile nell’ordine di arrivo”. A Campochiesa di Albenga le Donne Open prenderanno il via sabato 9 marzo alle 13. (Foto credit Alessio Pederiva)

 

 

 

POLISPORTIVA MONSUMMANESE

Dopo aver rotto il ghiaccio per il 2024 con due top five con Merola e Petri (rispettivamente in Veneto domenica e alla cronometro di Lido di Camaiore lunedì), la Polisportiva Monsummanese è pronta nuovamente a gareggiare domenica prossima. L'appuntamento sarà a Calenzano per il 3° Memorial Paolo Baicchi, gara a circuito con partenza alle ore 10. Sarà un circuito nervoso, 77 km distribuiti lungo 22 giri e le previsioni meteo prevedono pioggia, per cui ci sarà da fare ancora più attenzione. Rispetto alla domenica di esordio la squadra sarà al completo e l'obbiettivo è quello di migliorare il secondo posto dello scorso anno di Andrea Stefanelli. I piazzamenti delle prime gare hanno dimostrato che gli atleti sono informa, quindi c'è moderato ottimismo nella squadra del presidente Giusfredi e la volontà è di alzare sempre l'asticella dei risultati. ATLETI AL VIA DEL 3° MEMORIAL PAOLO BAICCHI: Barra C., Cardelli L., Dani I., Ferruzzi E., Galigani F., Luci M., Merola M., Petri D., Stefanelli Al., Stefanelli An.