XTerra Italy Lake Scanno: ottava edizione rimandata al 24-25 luglio 2021

 

 

Il celeberrimo triathlon off-road più rinomato d’Italia e all’estero XTerra Italy Lake Scanno si arrende al Coronavirus e rimanda l’appuntamento con l’ottava edizione al 2021 nei giorni 24-25 luglio.

Al giorno d’oggi la premura degli organizzatori in loco di X-Tribe è la salute di tutti i partecipanti e degli spettatori, unitamente alla sicurezza con l’inevitabile rinvio al prossimo anno per via del prolungarsi dell’emergenza sanitaria Covid-19 a livello nazionale.

L’iscrizione rimane valida per il 2021 o si può richiedere il rimborso del 50%: gli organizzatori sono disponibili anche tramite il sito www.xterra-italy.it/contatti .

L’evento si sarebbe dovuto svolgere nel weekend di sabato 18 e domenica 19 luglio tra il borgo di Scanno e il suo caratteristico lago a forma di cuore se visto da una particolare prospettiva. Come tradizione la gara “full” è quella che tiene a lungo impegnati i triatleti che cominciano con 1500 metri di nuoto, seguiti da un dinamico percorso di Mtb di due giri (11 e 19 km) e per finire con 10 km di trail run. Per i meno allenati c'è anche la versione 'leggera' XTerra sprint: 750 metri di nuoto, 12-14 km di mountain bike su terreno misto e percorso trail run di 7-8 km.

Non resta che attendere ancora un po’ di tempo per tornare ad una vita più serena e per  rivivere sulla propria pelle le fatiche e le emozioni di un triathlon estremo oltre all’accoglienza del borgo di Scanno (bandiera arancione del Touring Club Italiano) e all’unicità della manifestazione con il rammarico degli organizzatori che hanno profuso le migliori energie per un'edizione che non si potrà fare.