Back Strada Gare Memorial Michele&Stefano: quinta edizione da applausi a Centinarola di Fano

Memorial Michele&Stefano: quinta edizione da applausi a Centinarola di Fano

 

 

Ennesima edizione di successo per il Memorial Michele&Stefano, la gara riservata alla categoria allievi ormai diventata punto di riferimento del ciclismo giovanile estivo “post campionato italiano” nel panorama regionale ed extra-regionale sotto la regia della Centinarolese in collaborazione con l’Alma Juventus Fano.

Centinarola di Fano in festa e sempre con la calorosa accoglienza per questo evento con gli abitanti in loco che hanno addobbato con nastri colorati l’intero percorso caratterizzato da otto giri di nove chilometri cadauno e un piccolo anello finale di 6 chilometri comprendente lo strappo di Monte Giove.

Dopo la partenza data dal presidente regionale FCI Marche Lino Secchi, gli atleti hanno subito imposto un ritmo elevato e dal quarto giro una decisa accelerazione ha ridotto il plotone a circa 60 unità. Ancora tentativi di allungo ma senza fortuna sempre ricuciti dal gruppo dei migliori e ancora numeroso a poche tornate dalla fine: a rompere l’equilibrio ci ha pensato Luca Bagnara (Reda Mokador) che ha fatto la differenza sul Monte Giove e vinto per distacco con 15 secondi di vantaggio su un gruppetto di immediati inseguitori regolati da Samuel Florian Kajamin (SC Lazzaro) e Diego Bracalante (Scap Trodica di Morrovalle) a comporre il podio premiato per intero dall’assessore allo sport di Fano Caterina Del Bianco.

ORDINE DI ARRIVO

1) Luca Bagnara (SC Reda Mokador)

2) Samuel Florian Kajamin (SC San Lazzaro) a 15”

3) Diego Bracalente (Scap Trodica di Morrovalle)

4) Samuele Silvestri (UC Foligno)

5) Michele Cangiotti (Alma Juventus Fano)

6) Marco Ceccolini (Alma Juventus Fano)

7) Anthoni Silenzi (OP Bike) a 35”

8) Lorenzo Anniballi (Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica)

9) Diego Molisso (Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica)

10) Simone Facchinetti (Eurobike Riccione)