Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 6 gennaio 2019

News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 6 gennaio 2019

 

 

MARATHON BIKE CUP SPECIALIZED

Quando grandi tradizioni diventano fonte d’ispirazione, si scrive una pagina di storia. La tradizione è quella dell’attività MTB in Piemonte che alcuni anni or sono è diventata ispirazione per un gruppo di appassionati che ha dato vita al circuito Marathon Bike Cup Specialized. La pagina di storia, quella della nuova edizione del circuito che ha chiuso la prima parte della campagna abbonamenti con ben 200 tagliandi sottoscritti che ne fanno il più importante e partecipato circuito del nord ovest d’Italia .
L’evento, articolato in cinque prove, riesce a coinvolgere anche bikers provenienti da Liguria e Lombardia. Tra le formazioni protagoniste della scorsa edizione e determinate a caratterizzare anche la nuova edizione del circuito spiccano il Pedale Leynicese con 30 abbonati, Master Team (20 abbonati), Sixs Boscaro con oltre 15 atleti abbonati, Alpina Bike Café (15 abbonati) e Bikest con 6 abbonati, oltre al Billy Team e al team Cicli Stroppa anche quest’ultimi con diverse adesioni. Abbonati per non perdere l’occasione di vivere emozioni uniche.

 

 

 

BIESSE CARRERA GAVARDO

Ravanelli si aggiunge quindi all’organico Biesse Carrera 2019 ed è tornato ad allenarsi con il resto del team, seguendo le attente indicazioni del D.S. Marco Milesi. Ieri la squadra si è radunata presso la sede del main sponsor Biesse Group per le prime foto ufficiali dell’anno.

“Vedo giovani con voglia di fare ed entusiasmo e non posso che esserne felice – dicihiara Bruno Bindoni, titolare del Biesse Group, da cinque anni sponsor della Biesse Carrera -. Ho iniziato questa avventura nel ciclismo con una squadra dalle dimensioni modeste e mi sono poi trovato ad appoggiare il progetto ambizioso di Rabbaglio e ad ottenere soddisfazioni bellissime. La prima stagione in Continental è stata pazzesca per me, abbiamo vinto gare molto importanti e ben figurato in competizioni di livello internazionale. Sono stato molto orgoglioso dei ragazzi e del lavoro dello staff Biesse Carrera.

Per il 2019 spero potremo continuare su questa linea e crescere ulteriormente. Abbiamo sempre creduto nell’investire sui giovani e anche quest’anno manteniamo la stessa filosofia. La vittoria dei sogni? Il Città di Brescia. L’anno scorso abbiamo mancato la vittoria per un soffio, siamo stati sfortunati. Quest’anno sarebbe bello poter vedere uno dei nostri ragazzi tagliare il traguardo a braccia alzate proprio nella mia città!”

Preparazione, grinta, entusiasmo e tifo non mancano alla Biesse Carrera! È tutto pronto, insomma, per l’avvio di stagione sempre più vicino.

Ricordiamo il primo appuntamento con la Vuelta San Juan in Argentina, al via il 27 gennaio.

 

 

 

ARVEDI CYCLING

È ufficialmente iniziata l’avventura della Arvedi cycling, il nuovo team cremonese Elite Under 23 composto da atleti pistard.

Diego Bosini, Carlo Alberto Giordani, Francesco Lamon, Stefano Moro, Davide Plebani e Attilio Viviani si sono incontrati ieri per il primo raduno di squadra e hanno iniziato la preparazione sotto la guida del D.S. Massimo Casadei. Il primo appuntamento sui pedali, con la maglia della Arvedi cycling, è previsto per il 23 Febbraio.

Ringraziando Pinarello, Castelli, Kask e DMT per il sostegno come sponsor tecnici nella stagione 2019, vi invitiamo a seguire la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram per rimanere sempre aggiornati sull’attività del team.

 

 

 

 

 

TRA SOLE DONNE (AMATORI)

“Tra Sole Donne” è il primo campionato nazionale di ciclismo su strada riservato alle cicliste amatoriali.

Una novità per il panorama ciclistico italiano che si svolgerà nel 2019 a Viterbo, Cuneo e Savona. L’idea è nata a Torino dalla Squadra Corse Femminile Ciclofficina Artigiana e dallo Sporting Team ASD. Questi con l’aiuto del gruppo sportivo Passatore e dell’associazione Activamente e col fondamentale supporto di Biemme l’anno scorso avevano organizzato una serie di gare sul territorio piemontese. Il progetto è diventato nazionale grazie alla collaborazione con il Gs Alpi di Vittorio Mevio e con Paolo Imperatori (Gf Fara in Sabina Pedalatium).

 

Le tappe del campionato nazionale Tra Sole Donne

25 Aprile Granfondo Le Strade Rosa

a Grotte di Castro (Vt), percorso lungo 85 km 1100 d+, medio 65km 800 d+;

14 Luglio Trofeo Langhe Cortemilia

a Cortemilia (Cn), circuito di 30 km (una salita di 9 km) da ripetere 3 volte, per un totale di 90 km e 1650 d+;

6 Ottobre Granfondo La Rosa

a Laigueglia (Sv), percorso unico da 88 km 1400d+;

 

Le tappe del Campionato regionale Tra Sole Donne BIEMME

Oltre al campionato nazionale avrà luogo anche un campionato regionale piemontese TRA SOLE DONNE BIEMME, composto da tre gare riservate alle donne. Una di queste tre gare fa parte del campionato nazionale.

7 Aprile Trofeo Givoletto (To) (23 km x 3 giri, dislivello totale 750 metri);

14 luglio Trofeo Cortemilia Alta Langa (Cn) (valido anche per il campionato nazionale) 30 km x 3 giri, dislivello totale 1650 metri, con una salita di 8;

15 settembre Trofeo Passatore (Cn) (percorso in via di definizione);

La formula del campionato

Verranno premiate le prime tre di categoria di ogni gara e del campionato. Per la classifica del campionato varrà la somma dei punteggi ottenuti tramite i piazzamenti nelle tre gare. Formula valida sia per il campionato nazionale che per il regionale.

Le categorie

Le gare dei due campionati sono aperte alle atlete tesserate presso gli enti della Consulta, riconosciuti dal Coni.

Le categorie utilizzate sono le seguenti:

  • Master F1 sino a 25 anni 1994
  • Master F2 dal 1993 al 1990 26 a 29 anni
  • Master F3 dal 1989 al 1986 30 a 33 anni
  • Master F4 dal 1985 al 1982 34 a 37 anni
  • Master F5 dal 1981 al 1978 38 a 41 anni
  • Master F6 dal 1977 al 1974 42 a 45 anni
  • Master F7 dal 1973 al 1970 46 a 49 anni
  • Master F8 dal 1969al 1966 50 a 53 anni
  • Master F9 dal 1965 al 1962 54 a 57 anni
  • Master F10 dal 1961 al 1958 58 a 61 anni
  • Master F11 dal 1957 a scendere 62 a salire

Info

www.trasoledonne.it

 

 

 

GRANFONDO DEI SIBILLINI

Ancora poche ore per la promozione dell'Epifania riservata ai gruppi. Per i gruppi che si iscriveranno entro il 6 gennaio ogni cinque iscrizioni la sesta sarà gratuita. Si ricorda che le quote sono di 20 euro a ciclista sino al 30 aprile e poi di 25 euro a ciclista dal 1° maggio al 23 giugno, giorno della 29ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica in programma a Caldarola (Mc).

Iscrizioni: http://www.granfondodeisibillini.it/modulo-iscrizione - http://www.kronoservice.com/it/schedagara.php?idgara=2497

 

 

 

CADEO CARPANETO

Si chiude con la proverbiale ciliegina sulla torta l’avventura del Cadeo Carpaneto nel Challenge regionale di ciclocross. Il sodalizio piacentino, infatti, ha vinto il premio come prima società classificata del Memorial Luciano Paletti. L’atto conclusivo è andato in scena a San Marino di Carpi (Modena), sede del Memorial Germano Pavani, dove i colori piacentini hanno brillato. Nelle Allieve, il successo di tappa è andato ad Alice Riboni, portacolori del Lugagnano Off Road, sul gradino più alto del podio che ha visto Marta Zini (Team Verona Mtb) al secondo posto ed Elisa Roccato (Cadeo Carpaneto) terza. Ancor meglio è andata nelle Donne Esordienti, con la doppietta del Cadeo Carpaneto grazie alla vincitrice Martina Naturani davanti alla compagna di squadra Greta Levardi. A completare il podio, la “padrona di casa” Chiara Ferrari.

 

 

CICLOCROSS FLERO

E’ andata in scena nel Bresciano, la prima edizione del Trofeo città di Flero di Ciclocross organizzata dal Team Piton. La prova assegnava i titoli di Campione Lombardo della categoria Esordienti di primo anno maschile e femminile. Al termine delle gare hanno indossato la maglia di campione regionale Daniele Corvi, della Melavì Focus Bike, e Arianna Bianchi del Velo Montirone. Per quanto riguarda le altre competizioni Gabriel Fede a Riccardo Risato sono risultati vincitori tra gli allievi di secondo e primo anno, Milo Marcolli tra gli esordienti di secondo anno, e Daniele Flati con gli juniores. Sara Marenghi ha conquistato la prova delle allieve, Valentina Corvi quella riservata alla esordienti di secondo anno. Successo di Simone Gambarelli (Development Team) tra gli elite e under 23 davanti a Loris Conca e Loris Gilioli.