Dom02252024

Aggiornamento:11:06:58

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 25 settembre 2018

News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 25 settembre 2018

 

 

Si è tenuta domenica, in un clima d’ilarità e goliardia fantozziana la V° edizione della COPPA COBRAM DEL GARDA. Al via da Desenzano del Garda, con tappe intermedie e pranzo a Pozzolengo ha registrato il tutto esaurito sia di partecipanti che di pubblico!

La scapestrata combriccola è partita alle 11 dal lungolago di Desenzano tra due ali di folla esultante e curiosa. Lunghissima e colorata ha attraversato la cittadina gardesana per poi fare tappa al Birrificio Magis (Prendo la Vecchia) e alla Cascina Ceresa (Trattoria al Curvone) dove gli inferiori hanno potuto recuperare le forze e ricomporsi in vista degli ultimi 3 km prima del pranzo. Il gruppo è poi arrivato al Parco Don Giussani di Pozzolengo in perfetto orario sul tabellino di marcia ed ha trovato ad accoglierlo un numeroso pubblico alla ricerca di selfie e fotografie da condividere. Grande successo anche per i produttori di vini e di prodotti locali che hanno proposto degustazioni delle loro prelibatezze. Durante e dopo il pranzo sono continuate le gag, spettacoli, musica e divertimento fino alla partenza per la tranche finale della giornata… 12 chilometri di pianura ma con tante “vittime” recuperate attraverso le varie “assistenza merdacce” disseminate lungo il percorso. Al traguardo al Porto di Rivoltella applausi per tutto il gruppone, premiazioni e musica al Classic Rock Beach Cafè.

Tra i partecipanti presente anche l’Estetista Cinica, alias Cristina Fogazzi, abbigliata con tutto il Team Cinico che con: “Questa è l’unica vera alternativa alla Fashion Week!!!” esprime tutto il suo entusiasmo nei confronti dei colleghi ragionieri!

Grande protagonista anche Francesco Mandelli di “Quelli che il Calcio” che perfettamente nel personaggio ha raccontato in diretta su RAIDUE la corsa.

Le votazioni proclamano come vincitore Pietro Peruta del team “Caro il mio coglionazzo” che con una mise di “Superfantozzi” preistorico si aggiudica l’ambita bicicletta creata appositamente dal Biciclettaio matto. Classificato settimo lo scorso anno si è presentato da Cenate Sotto (BG) con l’obiettivo dichiarato di essere “il miglior fantozziano”. Ha studiato l’abbigliamento e gli accessori per molto tempo e con l’aiuto della famiglia e del meccanico di fiducia ha creato il personaggio perfetto.

Il Biciclettaio Matto, alias Mauro Bresciani, ideatore della manifestazione dichiara: “una giornata straordinaria, all’insegna del Ragionier Fantozzi e dell’allegria! Quest’anno abbiamo battuto ogni record e sono felicissimo del grande riscontro che abbiamo, non solo sul nostro territorio ma a livello nazionale. Le partecipazioni arrivano da diverse regioni d’Italia, ci sono sponsor e sostenitori locali e altri di più ampio respiro, siamo stati seguiti con interesse dai media e soprattutto siamo riusciti ad attirare un pubblico numeroso!!! Un partecipazione che prolunga la stagione turistica e permette di far conoscere non solo il territorio gardesano ma anche il vicino entroterra con i suoi vini e prodotti tipici. Ringrazio personalmente tutti i nostri sostenitori e i nostri sponsor con particolare attenzione a Shots.it che ha organizzato la la manifestazione e curato la comunicazione in ogni aspetto in cooperazione con Classic Rock Beach Cafè. Ringrazio inoltre il comune di Desenzano del Garda e di Pozzolengo per la disponibilità e aiuto, ma soprattutto, voglio ringraziare e baciare ogni singolo INFERIORE che ha deciso di vivere questa follia con noi!!! Ci vediamo il prossimo anno, magari con qualche novità…Qui si pedala sempre!!!”

COPPA COBRAM DEL GARDA: nasce a Desenzano del Garda nel 2014 grazie a un’idea di Mauro Bresciani, il Biciclettaio Matto che nella sua bottega, dove restaura e realizza biciclette uniche, cerca un modo per far conoscere al mondo le sue creazioni.

Grande fan del Ragionier Ugo Fantozzi, Mauro unisce le sue passioni e da vita alla prima Coppa Cobram sul Lago di Garda che si svolge a settembre dello stesso anno e rende omaggio al mito di intere generazioni. La “temuta gara ciclistica” con tanto di abbigliamento a tema e biciclette storiche è da subito un successo, ogni partecipante arriva scimmiottando alla perfezione il personaggio scelto, l’ambiente diventa immediatamente goliardico e l’atmosfera è quella tragi-comica demenziale che Paolo Villaggio ha reso unica attraverso il suo personaggio.

Dalla seconda edizione collabora all’organizzazione, alla creazione e alla comunicazione l’agenzia desenzanese SHOTS.IT, che attraverso l’entusiasmo e la professionalità ha portato la gara ad essere riconosciuta a livello nazionale.

Nel 2018 l’organizzazione operativa della manifestazione passa totalmente nelle mani del team Shots.it, triplica i partecipanti e aumenta il percorso diventando così ancora più importante. La COPPA COBRAM di Desenzano del Garda è la prima manifestazione sul territorio nazionale interamente dedicata e ideata dalla competizione omonima nel film “Fantozzi contro tutti” del 1980 di Neri Parenti con Paolo Villaggio.

 

 

NORTHWAVE (SWISS BIKE CUP)

Dopo il Campionato del Mondo U23, la graduatoria finale della Swiss Bike Cup: Alessandra Keller ha concluso nel migliore dei modi la stagione di Mountain Bike, aggiudicandosi nel pomeriggio di Domenica 23 Settembre il più importante circuito elvetico di Cross Country. 

Nel gran finale di Lugano-Carona (Svizzera), l’atleta del Thömus/RN Racing Team si è classificata in seconda posizione alle spalle della russa Irina Kalentyeva e davanti alla connazionale Nicole Koller. Grazie a questo risultato, Alessandra Keller ha potuto festeggiare l’affermazione in Classifica Generale, dove ha concluso con 440 punti, frutto di due vittorie all’attivo e tre secondi posti. Alle sue spalle un’altra atleta Northwave, Ramona Forchini (369 punti), mentre Nicole Koller (298) ha completato il podio finale davanti ad altre tre biker equipaggiate dall’azienda di Onigo di Pederobba, Linda Indergand (Focus XC Team), Kathrin Stirnemann (Thömus/RN Racing) e Jolanda Neff(KROSS Racing Team), rispettivamente quarta, quinta e sesta assoluta. 

Nella gara maschile, Northwave è andata a un passo dal doppio colpo, successo di tappa e in Classifica Generale, con Mathias Flückiger. Il portacolori del Thömus/RN Racing Team ha ottenuto il secondo posto di tappa, alle spalle del Campione Italiano Gerhard Kerschbaumer, e ha chiuso in seconda posizione anche nella graduatoria generale con 363 punti, a sole 8 lunghezze dal connazionale Lars Forster (371). Terzo posto finale per un altro atleta Northwave, Reto Indergand della BMC Mountain Bike (343), che ha preceduto Matthias Stirnemann e il Campione del Mondo Nino Schurter.

 

 

 

TEAM SOMEC MG.KVIS LGL

Domenica 23 settembre l'appuntamento granfondistico si è spostato sulle rive del Benaco, precisamente a Peschiera del Garda, sulla sponda veronese del lago, dove ha preso il via la Granfondo Bike Division.

Oltre il migliaio i partecipanti che hanno affrontato il percorso tracciato sulle colline note per i vini di qualità quali il Valpolicella e il Bardolino.

Tra le numerose donne presenti, non poteva mancare una rappresentanza del Team Somec MG.K Vis LGL, che ha portato alla partenza la marchigiana Barbara Lancioni e la lughese Alexia Pantieri.

Immancabile la presenza sul podio assoluto per Barbara Lancioni, che ne ha occupato il secondo gradino. Quarta piazza assoluta per la giovane Alexia Pantieri.

Le due ragazze però sono salite entrambe sul podio di categoria, dove la Lancioni ne ha occupato il gradino più alto, mentre la Pantieri su quello più basso.

Scopri il Team Somec MG.K Vis LGL sul sito ufficiale

Segui il Team Somec MG.K Vis LGL anche su Facebook.

 

 

TOP GIRLS FASSA BORTOLO

Grande entusiasmo in casa G.S. Top Girls - Fassa Bortolo per la convocazione della croata Maja Perinovic ai Campionati del Mondo su strada in programma sulle difficili strade tirolesi di Innsbruck (Austria). Il giovane talento di Lucio Rigato, nata il 24 settembre del 1999 e vice campionessa nazionale in carica contro il tempo, sfiderà le più forti atlete del panorama ciclistico internazionale nella giornata di sabato 29 settembre. 152,8 i chilometri totali di gara, con partenza fissata da Kufstein (534 m.s.l.m.) ed arrivo nel cuore della città tirolese di Innsbruck (576 m.s.l.m.). La prova iridata femminile, che scatterà alle ore 12:10, sarà trasmessa in diretta TV sulle reti RAI (RaiSport) ed Eurosport.

 

TEAM FRANCO BALLERINI PRIMIGI STORE

Grande corsa in quel di Calcara per il team Franco Ballerini - Primigi Store che arriva ad un passo dal nono successo stagionale con Alessio Riccardi che si deve arrendere allo sprint solo a Davide Boscara nel 69° Gran Premio Esercenti & Industria. Il campione provinciale pistoiese in carica ha corso alla perfezione così come i suoi compagni di squadra Altopiano, Cecchi e Quagliozzi che hanno seguito e rintuzzato tutti gli attacchi di una corsa molto nervosa. Nello sprint finale, condizionato da una caduta che ha coinvolto Cecchi e Quagliozzi, Riccardi si è posizionato sulla ruota del vincitore chiudendo a pochi centrimetri da lui. Domani nuovo appuntamento in quel di Rignano nel 20° Trofeo Commercio & Artigianato. A prendere il via alla corsa ci saranno Altopiano, Cecchi, Galli, Quagliozzi, Riccardi e Roberti.

 

 

YOUTH OLIMPIC GAMES

Si terranno dal 6 al 18 ottobre i Giochi Olimpici Giovanili 2018 (YOG),che per la terza edizione della rassegna dedicata alle promesse dello sport ha scelto come placoscenico la città di Buenos Aires. Saranno ben 84 gli atleti nostrani impegnati in 28 differenti discipline dei Giochi Olimpici Giovanili 2018. Per quanto riguarda il ciclismo, alla manifestazione sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione dei Commissari Tecnici Rino De Candido, Mirko Celestino e Edoardo Salvoldi, i sotto elencati atleti:

Avondetto Simone Silmax Racing Team
Collinelli Sofia A.S.D.Vo2 Team Pink
Dalla Valle Tommaso Gs Pressix P3 Mito Sport
Specia Giada A.S.D. Team Velociraptors

La Squadra sarà diretta dai Commissari Tecnici Rino De Candido e Mirko Celestino.

 

 

 

ALE' CIPOLLINI TEAM

A pochi giorni dall'ufficializzazione dell'arrivo della colombiana Diana Peñuela, Alè - Cipollini comunica l'ingaggio della talentuosa italiana Nadia Quagliotto, proveniente dal Team G.S. Top Girls - Fassa Bortolo.

Nata a Montebelluna (Treviso) nel 1997, Nadia Quagliotto è stata tra le più interessanti atlete del panorama Azzurro nelle corse nazionali ed internazionali durante la stagione in corso, la terza nella sua carriera da Elite: ha primeggiato infatti al Giro Rosa, dove ha lottato fino alla fine con la corregionale Sofia Bertizzolo per la Classifica delle Giovani terminando seconda, vincendo poi due corse come il Trofeo Città di Seren del Grappa e la quarta edizione del Trofeo Prealpi in Rosa. Ha chiuso il Campionato Italiano in linea al sesto posto ed è stata quinta nella Classifica giovani dell'Emakumeen Bira. Grazie a questi risultati, Nadia è stata una delle protagoniste con la squadra Nazionale Italiana nel trionfale Campionato Europeo in linea vinto da Marta Bastianelli.

Le prime dichiarazioni di Nadia Quagliotto: "Sono fiera di far parte dal prossimo anno del progetto di Alè - Cipollini, faro del ciclismo italiano nel mondo. Darò il massimo per ripagare la fiducia data e ringrazio la società per avermi voluta."

SCHEDA ATLETA:

NOME E COGNOME: Nadia Quagliotto
DATA DI NASCITA: 22 marzo 1997
LUOGO DI NASCITA: Montebelluna (Tv)
NAZIONALITA': Italiana
RUOLO: Passista-Scalatrice
PROVIENE DA: G.S. Top Girls - Fassa Bortolo